Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “Chiesa”

Il Consiglio Pastorale risponde a Cesareo

Con profonda amarezza e delusione, il Consiglio Pastorale della comunità parrocchiale del borgo San Marco prende atto di quanto comunicato, attraverso i media e per voce dell’assessore Cesareo, dall’Amministrazione comunale di Cetraro, relativamente alla costruzione della nuova chiesa.

“L’amore alla Calabria e alla Giustizia sociale”: lunedì 17 ottobre, ore 18.00, Colonia San Benedetto

L’Amministrazione comunale di Cetraro, il Centro Studi Calabrese e l’Università Vivariensis presentano “L’amore alla Calabria e alla Giustizia sociale“. Questo il titolo dell’incontro che si terrà lunedì 17 ottobre, a partire dalle ore 18.00, presso la Colonia San Benedetto. Un incontro organizzato per ricordare il preside Luigi Leporini e il senatore Giuseppe Mario Militerni, al quale interverranno: il rettore dell’Università Vivariensis Demetrio Guzzardi, l’assessore alla cultura del Comune di Cetraro Fabio Angilica, il referente regionale di Libera don Ennio Stamile, l’autore di numerose pubblicazioni Padre Giovanni Cozzolino e il già deputato al Parlamento Rosario Chiriano. La famiglia Leporini, in occasione…

Cetraro marina: “una finestra sul mare”

Il titolo evoca dolci ricordi di un tempo passato, quando a Cetraro si ballava sulle note della famosa canzone di Fred Bongusto “una rotonda sul mare” allo Scacco matto, un locale dell’epoca ubicato proprio nell’area adiacente il nuovo lungomare ed oggi oggetto di una vivace polemica in essere tra l’Amministrazione Comunale e la Curia. Infatti, è ormai noto che l’Amministrazione stia ripensando alla collocazione della nuova chiesa rispetto al progetto originario nel quale aveva coinvolto anche la Curia stringendo un patto che prevedeva l’abbattimento della vecchia chiesa e l’edificazione della nuova nella stessa area. La suggestiva espressione “una finestra sul…

Scuola, Associazionismo, Chiesa: le carte vincenti

“In questi anni abbiamo verificato sul campo come sia necessario coltivare relazioni virtuose con le grandi agenzie sociali presenti in città per cui nel progetto complessivo e strategico che intendiamo realizzare, scuola e cultura avranno un ruolo centrale, tant’è che nella sezione strategica del documento unico di programmazione – che discende dal Piano strategico proprio dell’Amministrazione – il primo obiettivo è proprio questo. Il Museo Civico di Palazzo Del Trono, individuato come il più innovativo del meridione, rappresenta, insieme al Porto Turistico, dove è previsto un importante intervento di ampliamento, il biglietto da visita più importante per la nostra città. Una…

Cetraro: assemblea pubblica per formare il direttivo della sezione FIDAS locale

Martedì 26 Gennaio 2016, alle ore 20:30, presso la sala parrocchiale della chiesa della Beata Vergine Immacolata di San Filippo a Cetraro, si terrà un assemblea pubblica per formare il direttivo della sezione FIDAS locale. “Anche tu puoi contribuire a salvare vite umane. Uomini e donne, dai 18 ai 65 anni, possono essere le persone giuste per compiere questo piccolo, grande gesto”. Saranno presenti tra gli altri: Italo Porto – Vice Presidente FIDAS, Alberto Cipolla – organizzatore – Il Consigliere Comunale, Federica Onorato e il vice Sindaco, Fabio Angilica. La cittadinanza è invitata a partecipare.  

Teoria gender: convegno dei templari federiciani

Cetraro. La tanto discussa e controversa teoria gender è stata al centro del convegno “La teoria gender e il ruolo dei cattolici”, tenutosi ieri – 18 ottobre 2015 – nella sala conferenze della Colonia San Benedetto. Organizzato dai Templari Federiciani e dal Caffè letterario Federiciano, l’incontro, moderato dal giornalista Antonello Troya, ha visto la partecipazione di numerosi dirigenti scolastici, politici, genitori e semplici curiosi. Dopo la celebrazione della santa messa e l’elevazione di nuove dame e cavalieri che si sono uniti alla confraternita, si è discusso di: identità di genere, sessuologia, ideologia gender, diritti dei gay, orientamenti sessuali, tutela della…

Demolizione della chiesa di San Marco: è passato un anno. Il video e le foto scattate dalla redazione

Sì, è passato un anno. Era il 2 ottobre 2014 quando la chiesa di San Marco della marina di Cetraro veniva buttata giù. Allora, realizzammo alcune foto e un video. Oggi, a un anno esatto di distanza, vogliamo riproporvi quelle immagini che, nonostante i cambiamenti strutturali apportati a borgo di Cetraro in questi ultimi dodici mesi, suscitano sempre delle emozioni.

Ignoti rubano in chiesa

Furto all’interno della chiesa della Beata Maria Vergine Addolorata. Sottratti alcuni arredi sacri. Il fattaccio è avvenuto nei giorni scorsi nella chiesa di San Filippo di Cetraro. Fra la refurtiva: un ostensorio d’argento bagnato in oro, un trono ligneo, tre calici bicolore bagnati in oro e tre pissidi bicolore. “La Comunità cristiana di San Filippo – scrive il Consiglio pastorale – vuole formalmente condannare il gravissimo episodio che si è verificato lo scorso venerdì 9 Gennaio 2015 ai danni del patrimonio parrocchiale e manifestare indignazione per la gravità dell’accaduto. Riteniamo che tale gesto non sia da condannare solo per il…

Quel coraggio che manca a chi critica troppo…

[ndr. Riceviamo e pubblichiamo una mail da una nostra lettrice che preferisce restare anonima, che ringraziamo per la collaborazione] “A volte si deve avere il coraggio di guardare oltre, di voltare pagina. Non può rimanere tutto così com’è per sempre. Anche se si è in equilibrio e lo stallo fa bene, si deve crescere, andare avanti, perché la vita non è una foto. La vita è una carrellata d’immagini in sequenza. Foto di gruppo legate l’una all’altra. Foto dove gli attori mutano, entrano ed escono dalle inquadrature senza nemmeno sussurrare. C’è chi è in primo piano e chi se ne…

Cosa sorgerà al posto della vecchia chiesa?

In molti ci stanno scrivendo chiedendoci cosa sorgerà al posto della vecchia chiesa demolita tra ieri e oggi. Beh, per rispondere vi postiamo una foto condivisa dal sindaco Giuseppe Aieta su Facebook. Il primo cittadino ha anche postato una frase a commento dell’immagine: “Al posto del campanile e della Chiesa ci sarà questa opera. La nuova Chiesa sarà in fondo, tra il lungomare e questa grande fontana“. Cosa ne pensate?

Per chi suona(va) la campana…

Ad annebbiare un po’ i ricordi della mia fanciullezza, e parte della mia adolescenza, ci stanno pensando gli anni che, inesorabilmente, sfrecciano come treni sui binari della memoria. Solo alcuni “luoghi” riescono a mandare indietro la pellicola del film, quando questi resistono al tempo e alla modernità. Qualche mese fa ho visto “abbattere” la “mia” scuola elementare, ieri il campanile e oggi la chiesa. Nulla da dire sul nuovo assetto urbanistico del vecchio Borgo san Marco, anche perchè sono stato uno degli ideatori di questo avveniristico progetto. Ma una cosa è vederlo su carta, altro è assistere alla demolizione di…

Addio Chiesa! Le rondini hanno spiccato il volo…

LE RONDINI HANNO SPICCATO IL VOLO PRONTI AD ABBATTERE LA VECCHIA CHIESA. GIA’ DA DOMANI! (ovviamente sono pronto a ricevere la simpatica ironia di chi volesse farla). Comincia così il post del primo cittadino Giuseppe Aieta che, su Facebook, ha annunciato la demolizione della Chiesa del borgo. “Oggi – scrive Aieta – abbiamo esperito l’ennesimo sopralluogo per verificare che i rondinini avessero spiccato il volo. Abbiamo verificato, unitamente al Corpo Forestale dello Stato, che i nidi sono stati abbandonati. Nella stessa giornata abbiamo richiesto la ripresa dei lavori di demolizione della vecchia chiesa per fare spazio ad una vasta area…

60° anniversario per Don Sebastiano

«La comunità parrocchiale di San Benedetto Abate, unitamente al vescovo Mons. Leonardo Bonanno ed al presbiterio diocesano, grata al Signore per il dono del sacerdozio e delle vocazioni sacerdotali, invita alla solenne concelebrazione eucaristica di ringraziamento presieduta dal nostro vescovo, per il 60° anniversario sacerdotale di Don Sebastiano Brusco che sarà celebrata lunedì 8 settembre alle ore 19,00 – memoria della natività della B.V. Maria – nella Chiesa madre di San Benedetto». È questo l’invito riportato nel volantino diffuso in questi giorni per le celebrazioni del 60° anniversario sacerdotale di Don Sebastiano Brusco che si terrà, come scritto, nella chiesa…

Una rondine non fa… una chiesa!

Scopro con immenso piacere la sensibilità animalista del mio caro amico sindaco. Del resto non poteva essere diversamente, visto che nessuno come lui è riuscito a capire l’indole dei suoi concittadini… Il fatto: si blocca la demolizione della vecchia chiesa perchè sotto i cornicioni della stessa hanno nidificato le rondini, e in questo periodo i nidi contengono i “piccoli”. Storia straordinaria e commovente. Sembra uscita dal libro Cuore di De Amicis. L’antefatto: la vecchia chiesa andava demolita soprattutto perchè malridotta e pericolosa per l’incolumità dei cittadini, cosi com’è scritto in un’ordinanza del sindaco. Quindi, devo dedurre che l’incolumità delle rondinelle…

La chiesa non si demolisce: ci sono le rondini…

…almeno per il momento. Devo esser sincero, la tentazione di pubblicare un pezzo di satira, mi attirava parecchio. Ma poi mi sono detto: “stavolta è scontato. È troppo facile! E poi la satira bisogna saperla fare, e io non mi sono mai cimentato con tutto ciò”. Tuttavia, prima o poi, ci proverò. Promesso! Anche perché le notizie “ghiotte” come questa che mi accingo a darvi, mi evocano immagini che, forse, si potrebbero definire, se non altro, “particolari” 🙂 Questa mattina, infatti, la prima cosa che mi è balenata in mente dopo aver letto cos’ha scritto il nostro Primo cittadino su…

Demolizione della chiesa di San Marco

“Gli arredi sacri della vecchia Chiesa saranno trasferiti e custoditi in luogo sicuro e protetto. Una volta svuotata, la vecchia Chiesa sarà demolita da una ditta alla quale sono stati già affidati i lavori. Al posto della Chiesa demolita sorgerà una propaggine della Piazzetta San Marco con molto verde e giardini. Tutto questo speriamo di realizzarlo per l’imminente stagione estiva. Questa è la nostra tabella di marcia. La nuova Chiesa, invece, sarà realizzata in autunno quando sarà demolito il capannone Alvi“. Fonte: Profilo Facebook Giuseppe Aieta

Inizia la Peregrinatio Mariae

«Al fine di favorire la riscoperta della fede da parte di ogni battezzato e dell’intera comunità parrocchiale, per ravvivarla, purificarla, confermarla e confessarla, si è pensato di promuovere, durante quest’anno, una “Peregrinatio Mariae” nelle famiglie della parrocchia di S. Marco Evangelista». Sono parole di don Pompeo Salerno, parroco di Cetraro Marina, che annuncia ai parrocchiani l’inizio della Peregrinatio Mariae, evento di cui avevamo già parlato in questo post. «Il prossimo 11 ottobre il Santo Padre Benedetto XVI inaugurerà l’Anno della Fede, che terminerà il 24 novembre 2013, Solennità di Cristo Re. Benedetto XVI, nella lettera apostolica “Porta Fidei”, esorta i…

Cetraro: il depuratore e la nuova chiesa

«Il depuratore continua a non funzionare». La denuncia arriva da Mirko Spano’ di Autonomia e Diritti. «Gli abitanti della Marina di Cetraro – scrive Spano’ in una nota diffusa oggi – e in particolare quelli residenti in via Veneto e in via Liberta si lamentano per il cattivo odore, nonché per la fuoriuscita di liquidi dai tombini che rendono l’aria poco salubre». «In qualità di esponente di Autonomia e Diritti – continua – mi vedrò costretto a presentare un esposto alla Procura della Repubblica se il problema non viene risolto al più presto: vi è il rischio che la popolazione…

Cetraro: un milione di euro per la nuova chiesa

Questa mattina, presso la Colonia San Benedetto di Cetraro, si è tenuta una Conferenza Stampa dedicata alla riqualificazione del Borgo San Marco e, in particolare, alla costruzione di una nuova chiesa. All’incontro hanno preso parte l’assessore regionale ai lavori pubblici Pino Gentile, il vescovo della diocesi di San Marco Argentano-Scalea Mons. Leonardo Bonanno, il sindaco di Cetraro Giuseppe Aieta, il consigliere regionale Fausto Orsomarso ed il parroco don Pompeo Salerno. Moderati dal capogruppo del PDL di Cetraro, Tommaso Cesareo, gli esponenti appena citati hanno manifestato l’intenzione di realizzare una nuova parrocchia nel borgo di Cetraro, grazie al finanziamento di un…

San Marco: il sindaco di Cetraro ringrazia il Vescovo per aver fatto chiarezza

Con una breve nota diramata oggi, il sindaco di Cetraro, Giuseppe Aieta, ringrazia il Vescovo della Diocesi di S. Marco- Scalea, Mons. Leonardo Bonanno, per aver fatto chiarezza sulla vicenda della Chiesa di San Marco. “Il Vescovo – si legge nella nota – già in occasione della firma per la convenzione della struttura rilevata dal Comune e destinata alle ragazze madri, ha confermato la volontà della Regione Calabria di finanziare la nuova Chiesa S. Marco“. “Tutto questo – ha precisato il Sindaco – risulta al sottoscritto per averlo verificato attraverso i canali istituzionali. Mi è gradita l’occasione per ringraziare il Vescovo…

Chiesa di San Marco Evangelista: appello congiunto alla Regione Calabria

In una nota congiunta, il vicesindaco Ermanno Cennamo e il capogruppo consiliare del Pd, Carmine Quercia, lanciano un appello alla Regione Calabria affinché si risolva la situazione di pericolo che interessa la Chiesa di San Marco Evangelista. Come noto, la parrocchia di Cetraro Marina era stata recentemente chiusa con un’ordinanza del sindaco Aieta. Nella nota si legge: «Il Pd esprime forte preoccupazione per lo stato fatiscente in cui si ritrova la Chiesa di San Marco Evangelista di Cetraro e auspica che la Regione Calabria sblocchi con urgenza il finanziamento di 750 mila euro congelato da tempo. Anche se il problema…

2022 - 2023 © SCS Srl