Press "Enter" to skip to content

“Politica”

Sanità, Forza Italia scrive al Sindaco Aita


“Lettera aperta al Sindaco di Cetraro: “Facciamo valere i nostri diritti costituzionali per la tutela della Salute, additando alla Giustizia le eventuali responsabilità dei super-manager sanitari venuti dal nord”

Mariella Aita aderisce al Gruppo DP Democratici e Progressisti

Mariella Aita, consigliera comunale di Cetraro, rompe gli indugi e aderisce al Gruppo DP Democratici e Progressisti che in Consiglio regionale può contare sul Capogruppo, Giuseppe Aieta, già sindaco di Cetraro per 10 anni, Consigliere e Assessore provinciale ed oggi alla seconda legislatura nell’Assise regionale.

Cetraro Attiva: “Sindaco, l’anafora non convince più!”

Da qualche mese, con grandissimo rispetto per le istituzioni e gli uomini che le prime rappresentano, Cetraro Attiva si è palesata tramite i social e la stampa online a tutta la comunità Cetrarese, cercando di apportare un contributo FATTIVO affinché potesse attuarsi quel cambiamento da tutti auspicato ed avvertito come necessario.

Forza Italia circolo di Cetraro: “Richiesta al Sindaco di rimborso ticket trasporto e mensa scolastici alle famiglie.”

"Nella mattinata di mercoledì 27 maggio ho sollevato, al Sindaco, prof. Angelo Aita, la questione riguardante l’avvenuto acquisto dei ticket mensa e trasporto da parte delle famiglie per i loro figli, frequentanti le scuole cittadine."

Forza Italia: “La burocrazia non domata dell’ASP di Cosenza”

Fa aumentare, in modo incontenibile la rabbia e l’indignazione dei cittadini, il disinvolto menefreghismo dei burocrati dirigenziali dell’Azienda Provinciale di Cosenza, che si prendono beffa, oltretutto, delle Istituzioni pubbliche a qualsiasi livello, prendendosela comoda nell’attuazione degli impegni presi in riunioni urgenti e straordinarie, convocate nelle sedi più autorevoli della gestione sanitaria calabrese!

Forza Italia: il “fondo di solidarietà”? Un’opportunità da cogliere!

Il nuovo DCPM, annunciato dal Governo nella giornata di sabato 28 marzo, è un’opportunità da cogliere in maniera decisa e prioritaria da parte del nostro Comune, perché consente di dare una risposta rapida e immediata a chi, nella nostra città, vive in stato di bisogno e, a volte, non riesce neanche a fare la spesa.

Il PD e la Sanità

"Svuotare il nosocomio Cetrarese, per ospitare il Covid-19 va in direzione esattamente opposta a quella che sinora è stata la posizione del PD, che ribadisce quanto segue..."