Press "Enter" to skip to content

CiRNews.it • Cetraro In Rete

Forza Italia circolo di Cetraro: “Richiesta al Sindaco di rimborso ticket trasporto e mensa scolastici alle famiglie.”

"Nella mattinata di mercoledì 27 maggio ho sollevato, al Sindaco, prof. Angelo Aita, la questione riguardante l’avvenuto acquisto dei ticket mensa e trasporto da parte delle famiglie per i loro figli, frequentanti le scuole cittadine."

Liberi di navigare… a vela

La Federazione Italiana Vela presenta il progetto sulla stagione delle Scuole Vela FIV 2020. Oltre 750 Circoli Velici in tutta Italia (33 in Calabria) si preparano per "La cosa giusta da fare questa estate!". La Vela è lo sport più naturale, sicuro e a minor rischio. Ed è per tutta la famiglia.

Forza Italia: “La burocrazia non domata dell’ASP di Cosenza”

Fa aumentare, in modo incontenibile la rabbia e l’indignazione dei cittadini, il disinvolto menefreghismo dei burocrati dirigenziali dell’Azienda Provinciale di Cosenza, che si prendono beffa, oltretutto, delle Istituzioni pubbliche a qualsiasi livello, prendendosela comoda nell’attuazione degli impegni presi in riunioni urgenti e straordinarie, convocate nelle sedi più autorevoli della gestione sanitaria calabrese!

Da Cetraro riparte l’iniziativa: “L’uovo di Pasqua Solidale per l’Autismo”

CETRARO (CS) - Le limitazioni imposte dal Governo per contrastare il contagio da Codiv-19 stanno mettendo a dura prova tutti, in particolar modo i soggetti più fragili che non riescono da soli a badare a se stessi e che, costretti a trascorrere tutta la giornata in casa, non possono frequentare ambienti inclusivi a loro utili come la scuola, i centri di terapia e riabilitazione e altri luoghi dove poter svolgere attività ludiche e sportive.

Forza Italia: il “fondo di solidarietà”? Un’opportunità da cogliere!

Il nuovo DCPM, annunciato dal Governo nella giornata di sabato 28 marzo, è un’opportunità da cogliere in maniera decisa e prioritaria da parte del nostro Comune, perché consente di dare una risposta rapida e immediata a chi, nella nostra città, vive in stato di bisogno e, a volte, non riesce neanche a fare la spesa.