Press "Enter" to skip to content

Posts published by “Giuseppe Aieta”

Aieta, dai Giovani Democratici “Un mare di idee”

“C’è ormai davanti agli occhi di tutti una straordinaria novità politica nella provincia di Cosenza ed in Calabria, costituita dal dinamismo dei Giovani Democratici che stanno dimostrando con le loro iniziative che la politica di qualità si può fare e può aiutare l’intero mondo politico a volare alto. La tre-giorni di Cetraro, organizzata brillantemente dai GD della Calabria, ha dimostrato la grande capacità di mettere a disposizione delle isituzioni un mare di idee, una raffica di proposte, una miriade di indicazioni su cui è importante riflettere perché possono rappresentare la base su cui costruire le direttive del cambiamento e del…

Mi attaccano, ma io continuo a difendere la mia città!

Ho letto la nota di una parte del PD locale nella quale, con non poco stupore, apprendo di aver utilizzato – contro il PD – un linguaggio roboante (parole grandiose ma senza sostanza) nei confronti del Sindaco Angelo Aita. A dire il vero ho tentato di contenere il mio giudizio verso chi considero un grande amministratore, rigoroso e serio, dell’essere e mai dell’apparire, con la visione e la lungimiranza. In altre occasioni ho utilizzato più enfasi! Non dovrebbero stupire le mie parole perché sono sempre le stesse, in continuità con 10 anni trascorsi insieme a mietere successi per la città. Avrei…

Io sto con Angelo Aita, Sindaco di Cetraro!

Mi ero ripromesso di non entrare più nelle questioni che riguardano la politica locale, ma non riesco a stare lontano dai problemi della mia città, una città governata per 10 anni con fatica e sacrificio, insieme a tanti validi colleghi, in armonia, e senza mai che le postazioni di potere prevalessero rispetto al bene comune. Mai una pretesa familistica, mai una un effimero protagonismo pieno di niente e vuoto di tutto. Solo visione e lungimiranza, sogno e fatica, umiltà e molto ascolto. Oggi governa Angelo, protagonista assoluto di quella stagione, uomo del fare e non dell’apparire, persona perbene e seria,…

Aieta: “La mia replica al collega Bevacqua che sulla sanità mi accusa di angusto campanilismo”

“Il collega Bevacqua per ben due volte ha espresso giudizi che mi riguardano. La prima volta quando Matteo Renzi venne in visita al Porto Turistico di Cetraro. Era il 2012 e con Bevacqua eravamo colleghi in Provincia. Fui bacchettato pubblicamente per essermi permesso di ospitare il Sindaco di Firenze reo di aver iniziato la battaglia sulla rottamazione in contrasto con i referenti nazionali di Bevacqua e di averlo ospitato senza aver chiesto il permesso ad Oliverio. All’epoca non replicai per non creare problemi al Presidente della Provincia di Cosenza ed anche perché la polemica riguardava me e soltanto me. Poi…

I Precari dell’Asp tra perdita di memoria e la solita doppia morale

Ricordate i 138 precari dell’Asp? Quei giovani e meno giovani assunti qualche giorno prima delle elezioni regionali ultime? Beh, nessuno li conosce più, sono diventati invisibili, figli di nessuno perché nessuno ne vuole parlare. E sapete perché? Perché la magistratura ha aperto un’indagine su quelle assunzioni. E il giorno dopo la notizia dell’indagine apparsa sui giornali si è levato un coro di voci contro quei lavoratori affinché fossero licenziati. Probabilmente in quelle voci c’erano anche coloro che li avevano segnalati perché in Calabria funziona così. Per cui le colpe furono solo ed esclusivamente addossate a quei disoccupati. Nessuno si è posto…

Il silenzio che uccide

Nonostante lo sdegno che ha suscitato il decreto Scura a tutti i livelli con prese di posizione nette e senza equivoci, a distanza di ormai due mesi, e quindi vicini alla scadenza dei sessanta giorni per eventuali ricorsi, è calato un silenzio che uccide la speranza dei calabresi. Un silenzio che la dà vinta all’arroganza; un silenzio che dimostra la debolezza della Calabria e dei suoi politici; un silenzio che offende l’intelligenza di chi crede che ancora sia possibile cambiare passo in questa terra. Mi sarei aspettato, Presidente Oliverio, da lei la presentazione di un ricorso al TAR, per dimostrare fino…

La SA-RC come il Porto Turistico di Cetraro

E SE RENZI AVESSE RAGIONE? di Giuseppe Aieta Consigliere Regionale già Sindaco di Cetraro (CS) Il video che sta spopolando in questi giorni riprende il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che incontra i giornalisti stranieri. Nulla di strano se non fosse intervenuta una dichiarazione del Premier che annuncia l’inaugurazione della SA-RC per il 22 Dicembre 2016. Un annuncio spericolato e pieno di insidie che Renzi avrà calcolato prima di avventurarsi su un sentiero pericoloso che è appunto quello della più grande incompiuta d’Europa. La vita di ogni uomo o donna del mezzogiorno è stata accompagnata dall’incubo di questa strada mai conclusa…

Accatastamento del porto: “Aita non c’entra nulla!”

La vicenda dell’accatastamento del porto inizia all’epoca in cui ero Sindaco allorquando in occasione dell’incameramento da parte dello Stato dell’intera area portuale i vari enti riscontrarono imperfezioni nelle procedure di accatastamento dell’area avvenute negli anni passati. Per cui si trattava di dare speditezza alle nostre attività che gli uffici comunali non potevano svolgere direttamente – così come capita nella maggior parte dei comuni – perché sprovvisti della strumentazione necessaria per svolgere le attività catastali di dettaglio (procedura complicata e delicata). Ripercorriamo i fatti. Il Geometra Salvatore Abbate fu contattato dall’ufficio tecnico del Comune perché aveva in passato, in qualità di…

È stata una tre giorni ricca di riflessioni politiche e culturali

È stata una tre giorni ricca di riflessioni politiche e culturali quella che si è tenuta nei giorni scorsi a Cetraro, organizzata dai Giovani Democratici della Calabria. Un evento di rilevante valenza politica, che ha avuto il merito di avviare una preziosa elaborazione di proposte ed idee da sottoporre all’attenzione del governatore della Calabria Mario Oliverio che non ha fatto mancare la sua presenza all’evento dimostrando, così, capacità d’ascolto verso le giovani generazioni ansiose di partecipare ai mutamenti della loro terra. Avverto l’esigenza di sottolineare la straordinaria competenza degli organizzatori della manifestazione ed in particolare voglio segnalare l’abilità del Segretario…

“È con grande orgoglio che parteciperò all’evento del GD”

La rilevante iniziativa politica che si terrà il 27, 28 e 29 marzo a Cetraro sul tema del lavoro, organizzata dai Giovani Democratici Calabresi, costituisce un’occasione importante per mettere a punto le strategie che bisogna seguire per affrontare con strumenti moderni e innovativi la questione cruciale dell’occupazione e del lavoro. È grande merito dei Giovani Democratici mantenere viva l’attenzione su questa questione di primaria importanza che deve sempre tenere banco nel dibattito politico nazionale e regionale. È con grande orgoglio che parteciperò all’evento che si svolgerà nella città che ho governato per 10 anni soprattutto oggi che possiamo offrire un…

Comunali 2015: “Mi aspetto orgoglio e responsabilità”

Si voterà il 31 maggio tra confusione, vecchie liturgie e qualche mercante nel tempio. Con ogni probabilità si voterà il 31 maggio prossimo anche nella nostra città. Dopo 10 anni passati a governare nella serenità, nella tranquillità e nell’equilibrio politico-amministrativo, ecco affacciarsi vecchi schemi, liturgie antiche e personaggi più interessati al proprio destino che a quello della città. Dico subito che qualcuno di questi ultimi ha governato con me sostenendo per lunghi cinque anni la mia Giunta senza mai contare più degli altri e senza mai condizionare scelte o progetti ma seguendo una linea tutta protesa a realizzare progetti ed…

Auguri a Mario Pace, nuovo Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Paola

L’elezione di Mario Pace a presidente del consiglio dell’ordine degli avvocati di Paola rappresenta una virtuosa continuità voluta quasi a furor di popolo dagli avvocati del foro di Paola. D’altra parte, le qualità umane e professionali di Mario Pace sono rinomate e universalmente riconosciute. Il tirreno cosentino si arricchisce di un punto di riferimento importante col quale interloquire non solo per le questioni forensi ma, anche, per le questioni sociali come spesso è avvenuto in questi anni. Non vi è dubbio che l’elezione di Pace e del nuovo consiglio rappresentano una opportunità di interlocuzione capace di rendere agevole il dialogo…

Aieta: “Ringrazierò gli elettori venerdì 19, in teatro”

Abbiamo deciso di organizzare una serata per ringraziare tutti coloro che hanno consentito il nostro successo elettorale. Lo faremo venerdì 19 dicembre, alle ore 18.00, in Teatro a Cetraro centro. Lo faremo in forma molto sobria come siamo abituati a fare, senza esaltarci troppo perché il difficile arriva adesso. Lavoreremo senza risparmiarci e dando fondo a tutte le nostre energie volitive consapevoli che questa Regione ha bisogno di tanto lavoro e sacrificio. Lo faremo portando con noi una esperienza intensa ed importante quale quella di Sindaco di Cetraro e di Amministratore Provinciale al fianco di Mario Oliverio. Lo faremo tenendo…

Aieta a Braile: avrebbe dovuto utilizzare più prudenza!

Carissimo Prof. Braile, stupisce molto la Sua nota su Cetraro In Rete e ancor più il suo velato risentimento su una questione che – vista la Sua sollecitudine a fare continuamente pagelle – dovrebbe renderLa lieto e felice. Quello non solo era un muro della vergogna, ma era anche il segno del degrado e della decadenza della città. Ed è andato giù come tanti altri muri materiali e immateriali. Ciò che Le sfugge è che erano i cittadini a chiederci di abbatterlo perché stanchi di avere un’area vasta lasciata abbandonata all’incuria e al degrado. Si chiama riqualificazione urbana quella che…

Ponte Arenazza: consegna per l’estate!

L’andamento dei lavori per la costruzione del nuovo Ponte Arenazza, pur avendo mosso i suoi primi passi tra innumerevoli difficoltà dovute al sequestro giudiziario, al reperimento del finanziamento, alla progettazione e all’appalto, è assolutamente regolare. La consegna delle travi prefabbricate ed il conseguente varo rappresentano un’operazione complessa che stiamo seguendo quotidianamente. Si tratta di trasporti eccezionali su mezzi scortati dalla polizia stradale che devono percorrere oltre 300 km su autostrade, strade statali e provinciali per giungere sul luogo di varo dove troveranno dei mezzi d’opera, a loro volta giunti con trasporti eccezionali, che provvederanno alla immediata collocazione delle travi sulle…

Demolizione della chiesa di San Marco

“Gli arredi sacri della vecchia Chiesa saranno trasferiti e custoditi in luogo sicuro e protetto. Una volta svuotata, la vecchia Chiesa sarà demolita da una ditta alla quale sono stati già affidati i lavori. Al posto della Chiesa demolita sorgerà una propaggine della Piazzetta San Marco con molto verde e giardini. Tutto questo speriamo di realizzarlo per l’imminente stagione estiva. Questa è la nostra tabella di marcia. La nuova Chiesa, invece, sarà realizzata in autunno quando sarà demolito il capannone Alvi“. Fonte: Profilo Facebook Giuseppe Aieta

Il Sindaco di Verona venga a Cetraro a riconciliarsi con la Calabria in occasione dell’inaugurazione di Piazza della Solidarietà Veneto-Trentina 1910

Che la Calabria sia una terra ferita dalla presenza di una minoranza mafiosa è purtroppo un fatto noto, ma che questa martoriata regione dovesse subire una ingenerosa e gratuita discriminazione addirittura da parte delle istituzioni che rappresentano lo Stato che tali fenomeni dovrebbe combattere, non solo é una spiacevole novità, ma offende la dignità di coloro che da semplici ed onesti cittadini impegnano il loro tempo nella difesa di quei valori di legalità e giustizia troppo spesso messi in secondo piano perfino nelle istituzioni democratiche. Ecco perchè reputo davvero di cattivo gusto l’ordinanza – farsa del Sindaco Tosi che rappresenta…

Ospedale: mi verrebbe voglia di mollare. Ma non mollo!

«In questi anni abbiamo condotto battaglie anche forti in difesa del diritto alla salute. In prima fila c’erano sempre e solo i soliti, quelli che amano la città ospedaliera perché lavorano lì da anni, perché l’hanno vista nascere, perché non si sono rassegnati all’idea che un grande ospedale potesse essere declassato. Il nostro impegno non è mai scemato ed è oscillato tra proteste e proposte, tra dialogo e polemiche. A fasi alterne abbiamo registrato disponibilità alternata a negligenza, progettualità poi scambiata con clientelismo. E quando ci siamo accorti che la politica volgare aveva il sopravvento sulla salute dei cittadini siamo…

Ospedale, pronto per essere inaugurato il nuovo reparto di lungodegenza

“Ieri abbiamo fatto l’ennesimo sopralluogo con i tecnici dell’Asp. Mancano alcuni dettagli per consegnare alla città e al territorio il nuovo reparto. L’attività di reparto riguarda in modo prevalente l’assistenza, la cura e la riabilitazione di pazienti polipatologici con problemi internistici, post-chirurgici, cardiologici e nutrizionali difficili. Avrà 20 posti letto (oggi ne ha 8) con ambienti a norma, salubri e colorati per meglio accogliere i pazienti. Inoltre abbiamo verificato lo stato dei lavori che interessano i locali della nuova e moderna TAC ( unica in Calabria) che procedono celermente. Giovedì arriva il Direttore Generale dell’Asp per decidere l’appalto per i…

Lettera aperta ai segretari regionali dei partiti del centrosinistra calabrese

Alla luce della rapida evoluzione politica seguita alle dimissioni del Presidente della Giunta Regionale si chiede un atto di responsabilità e maturità politica attraverso la celere individuazione del prossimo candidato a Presidente della coalizione del centrosinistra. È opportuno che lo stesso Partito democratico, che oggi detiene la maggioranza della coalizione, delinei la strada da seguire per giungere ad un accordo unitario con gli alleati politici. Non può sfuggire, infatti, che la grande manifestazione di Scalea, alla quale ha partecipato il Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, abbia dato un forte impulso per ritrovare le ragioni di un rinnovato entusiasmo…

TAC, esposto contro l’ASP

Non sono abituato a risolvere i problemi della mia città ricorrendo all’autorità giudiziaria ma quando viene messa in discussione la salute dei cittadini, di cui sono primo responsabile, non trovo altri mezzi. “Ill.mo sig. Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Paola OGGETTO: Ospedale di Cetraro – arbitraria dislocazione di apparecchiature del presidio. Il Sindaco pro tempore del Comune di Cetraro, prof. Giuseppe Aieta, che sottoscrive il presente esposto, assistito dal sottoscritto avvocato del foro di Paola e presso il quale elegge domicilio, espone quanto segue. Il Consiglio Comunale di Cetraro, con la deliberazione che si allega, ha dato mandato…

Giudice di Pace, Brigata GDF, Ospedale, Squali e maneggioni

Ieri sera, intorno alle 19.30, insieme all’On. Ernesto Magorno, su indicazione del Sottosegretario Luca Lotti, abbiamo incontrato il Sottosegretario alla Giustizia, Cosimo Ferri, sulla vicenda dell’Ufficio del Giudice di Pace di Cetraro. Dopo aver esibito tutta la documentazione relativa agli atti prodotti dalla mia Giunta e dal Consiglio comunale, ho chiesto, formalmente, la riammissione dell’Ufficio di Cetraro. Il Sottosegretario si è impegnato a verificare già da lunedì la possibilità di riammettere il Giudice di Pace di Cetraro. Io sono molto fiducioso per la serietà del dott. Ferri! Per il momento ci godiamo la Brigata della Guardia di Finanza che non…

Tac prevista per l’ospedale di Cetraro trasferita in altro nosocomio. Esposto alla magistratura

Non sono abituato a rivolgersi alla Magistratura per risolvere problemi che sono di competenza del management dell’Asp. Ma è la seconda volta che mi vedo costretto a farlo per tutelare il diritto alla salute dei cittadini. Per questi motivi, stamattina, ho proposto al Consiglio comunale di votare un ordine del giorno che autorizzasse il Sindaco a presentare un esposto contro i vertici dell’Asp di Cosenza. I motivi? All’ospedale di Cetraro da 2 anni manca la Tac per cui, dopo numerosi viaggi a Cosenza per sollecitare i lavori, finalmente viene pubblicato il bando ed iniziano i lavori per allocare la nuova…

GdF: se lo Stato fa un passo indietro io ne farò uno avanti

Non  ho notizie ufficiali, ma si ipotizza la possibile soppressione della storica Brigata della Guardia di Finanza di Cetraro. Ci riprovano! Si tratterebbe di una decisione che si ripropone come nel 2005. All’epoca c’era  Sottosegretario alla Giustizia, Jole Santelli, che si occupò della faccenda e, conoscendo l’importanza di un presidio di legalità nel nostro territorio, evitò la sciagura di un passo indietro dello Stato. Poi la vicenda si ripropose nel 2006 ed il Viceministro dell’Interno, Marco Minniti, risolse definitivamente la questione. A distanza di anni, però, ci risiamo. Voglio subito chiarire che la mia non è  una difesa d’ufficio per…

Cambio di casacca: la replica del Sindaco di Cetraro

“Quando si ha la coda di paglia e si è abituati a saltare da un partito all’altro o, per meglio dire, dalla destra estrema alla sinistra estrema, sempre alla ricerca di un posto al sole utilizzando i partiti come fossero taxi, diventa quasi naturale giustificarsi costruendo alibi. Il mio destino politico – a cui è interessato qualche Consigliere ex maggioranza oggi  opposizione – non credo interessi i cittadini. In ogni caso, voglio tranquillizzare chi spera in rotture con la classe dirigente dei Socialisti di Cetraro di dormire sonni tranquilli perché quando le scelte avvengono non per calcoli personali o per…

Raccolta differenziata: forse ci siamo!

La nuova strategia per evitare l’abbandono indiscriminato dei rifiuti sta dando i suoi frutti. Innesto con la SS 18, bivio Santa Maria di Mare, niente più rifiuti. Strada ex Faini, rifiuti dimezzati… Perché? Perché abbiamo intensificato i controlli, diversificandoli! Questa volta i verbali e le multe scaturiscono non più solo dalle segnalazioni di molti cittadini che con grande civiltà indicano nomi e cognomi di chi sporca la città, ma dai controlli operati porta a porta, casa per casa. Insomma, i Vigili urbani scelgono a campione una via, controllano se i mastelli colorati della differenziata sono stati depositati e, laddove non…

Rudere demolito: l’Aterp trascina il Sindaco in Tribunale

Qualche giorno fa ho nominato l’avv. Eugenio Artusa quale legale di fiducia del Comune per assistermi nel giudizio del 29 agosto presso il Tribunale di Paola in merito alla vicenda della demolizione del rudere sul nuovo lungomare di via Libertà. Ritengo un dovere fondamentale di ogni Sindaco eliminare pericoli per l’incolumità e la salute dei propri cittadini. Nel caso specifico, inoltre, a chiedere garanzia e un celere intervento sono stati centinaia di cittadini che hanno segnalato più volte il pericolo di quel rudere pericolante. È davanti il pericolo non si indugia ed ho ordinato la demolizione di un fabbricato su…

2022 - 2023 © SCS Srl