CiRNews.it | Cetraro In Rete

L’informazione che mancava

Un’opera di Matteo Zenardi allo stadio San Vito-Marulla di Cosenza

- Attualità

Inaugurato nei giorni scorsi, allo stadio San Vito-Marulla, presso la curva sud, il murales dedicato al calciatore Denis Bergamini

Facebook

Il disegno ed il recupero dell’opera che ritrae il calciatore scomparso circa trent’anni fa sono di Matteo Zenardi.

L’artista cosentino – già noto al pubblico per aver dipinto il murales di Alarico – ha rinnovato ed esaltato sapientemente il precedente manufatto, valorizzandone cromaticamente i tratti identitari della squadra cosentina.

Il murales è stato interamente finanziato dall’imprenditore Federico Morabito, titolare del colorificio Hobby Color, che ha accolto l’invito del gruppo ultrà ‘Via Popilia C’è’ e del consigliere comunale Giovanni Cipparrone ad occuparsi del restyling del ritratto.

All’evento era presente Donata Bergamini, sorella del calciatore, i vecchi compagni di squadra ed i tifosi, tra cui Alberto Aita e padre Fedele Bisceglia. Donata Bergamini Ha provveduto alla consegna di un trofeo di benemerenza ai ragazzi di Andreotta che per primi si sono distinti ei impegnati affiancandola e incoraggandola nella ricerca della verità sulla scomparsa di Denis Bergamini che risale a trenta’anni fa.

COMMENTI AL POST
AUTORE DEL POST: Redazione




Scroll Up