Press "Enter" to skip to content

Un nuovo impianto sportivo per Cetraro

Arriva direttamente dal profilo Facebook del sindaco di Cetraro, Giuseppe Aieta, la notizia di un nuovo impianto sportivo per Cetraro. Ecco di seguito il particolare della nota apparsa sul social network. Prosegue il nostro lavoro ed arrivano i risultati di una programmazione corretta. Approvato un altro impianto sportivo polivalente per la nostra città. L’impianto nascerà a S.Giacomo su terreno recentemente acquistato dal Comune con l’intento di riqualificare una zona popolosa della città arricchendo l’offerta sportiva. L’impianto sarà coperto e prevede le seguenti attività: campo di calcetto e pallavolo con spogliatoi annessi dotati dei servizi necessari, compreso il riscaldamento della struttura.…

Last updated on 25 Febbraio 2017

campo sportivo cetraroArriva direttamente dal profilo Facebook del sindaco di Cetraro, Giuseppe Aieta, la notizia di un nuovo impianto sportivo per Cetraro.

Ecco di seguito il particolare della nota apparsa sul social network.

Prosegue il nostro lavoro ed arrivano i risultati di una programmazione corretta.
Approvato un altro impianto sportivo polivalente per la nostra città. L’impianto nascerà a S.Giacomo su terreno recentemente acquistato dal Comune con l’intento di riqualificare una zona popolosa della città arricchendo l’offerta sportiva. L’impianto sarà coperto e prevede le seguenti attività: campo di calcetto e pallavolo con spogliatoi annessi dotati dei servizi necessari, compreso il riscaldamento della struttura. E’ questo un risultato che premia il lavoro del Consorzio Tirreno Sviluppo e Legalità, di cui è Presidente il Sindaco di Cetraro e la cui struttura amministrativa è gestita con professionalità dal direttore generale Dott. Luca Mannarino che ha seguito tutto l’iter dell’approvazione coadiuvato dall’assessore comunale ai lavori pubblici di Cetraro, Prof. Angelo Aita che, di fatto, firma un’altra importante realizzazione dopo quella dell’impianto polisportivo di via Libertà finanziato dalla Provincia. Di seguito si riporta il comunicato stampa dell’Autorità di Gestione del Pon Sicurezza che ha finanziato l’opera.

22 settembre 2011

“Io gioco leGale”, via libera a 10 nuovi impianti sportivi

La quarta tranche di progetti è stata approvata con decreto dall’Autorità di Gestione con uno stanziamento complessivo di oltre 4,5 milioni. Fino ad oggi il numero di campetti finanziati è di 85.
L’Autorità di Gestione del PON Sicurezza, prefetto Nicola Izzo, ha dato il via libera ad altri 10 progetti per la realizzazione di impianti sportivi nell’ambito dell’iniziativa “Io Gioco Legale”. Si tratta della quarta tranche di progetti relativi all’iniziativa quadro promossa dal Programma che, una volta completata, porterà alla realizzazione di 100 impianti sportivi nelle quattro regioni Obiettivo Convergenza, 4 per ciascuna provincia.
I dieci nuovi campetti sportivi – polivalenti coperti o campi di calcio a 5 outdoor – portano il totale dei progetti approvati nell’ambito di “Io Gioco legale” a 85.

In Campania i comuni interessati dai nuovi impianti sono Pompei, Napoli (nel quartiere di Scampia), Rotondi (AV), Casalvelino e Nocera Inferiore (SA). Tre invece riguardano la Sicilia: Scicli (RG), Camporotondo Etneo (CT), Gualtieri Sicaminò (ME). Un altro impianto è previsto in Calabria, a Cetraro (CS) e in Puglia a Vieste (FG). Il totale di risorse stanziate per questa quarta tranche supera i 4,5 milioni di euro.
Il progetto quadro “Io Gioco Legale” rientra nell’ambito dell’Obiettivo operativo 2.8 del PON Sicurezza.

Comments are closed.