Press "Enter" to skip to content

“Cetraro”

Forza Italia: “La burocrazia non domata dell’ASP di Cosenza”

Fa aumentare, in modo incontenibile la rabbia e l’indignazione dei cittadini, il disinvolto menefreghismo dei burocrati dirigenziali dell’Azienda Provinciale di Cosenza, che si prendono beffa, oltretutto, delle Istituzioni pubbliche a qualsiasi livello, prendendosela comoda nell’attuazione degli impegni presi in riunioni urgenti e straordinarie, convocate nelle sedi più autorevoli della gestione sanitaria calabrese!

Forza Italia: il “fondo di solidarietà”? Un’opportunità da cogliere!

Il nuovo DCPM, annunciato dal Governo nella giornata di sabato 28 marzo, è un’opportunità da cogliere in maniera decisa e prioritaria da parte del nostro Comune, perché consente di dare una risposta rapida e immediata a chi, nella nostra città, vive in stato di bisogno e, a volte, non riesce neanche a fare la spesa.

Il PD e la Sanità

"Svuotare il nosocomio Cetrarese, per ospitare il Covid-19 va in direzione esattamente opposta a quella che sinora è stata la posizione del PD, che ribadisce quanto segue..."

Antonio Granata nella chiesa di s. Domenico a Cosenza

L’Arte e oltre, di Carlo Andreoli – La chiesa di s. Domenico a Cosenza contiene una raccolta di dipinti d’Antonio Granata (S. Fili 1766-Aprigliano 1818) – ben otto tele ad olio – che per il suo interesse merita d’essere illustrata. Parte di essa risulta essere firmata con la sigla “A G” ed in un solo caso per esteso; mentre l’unica datazione rinvenuta – 1793 – può darsi ad un dipresso come anno esecutivo dell’intera collezione. Nell’aula della chiesa abbiamo, intanto, una “S. Caterina da Siena”, che subito s’annuncia come saggio dello stile del maestro: contrassegnato da un disegno tenero e…

Forza Italia: “E la pediatria?!”

Questo Partito stigmatizza, con profonda indignazione e rabbia, l’operato del Commissario Straordinario ad Interim dell’ASP di Cosenza che, con sua nota del 20 febbraio 2020, inoltrata al Direttore dell’UOC Pediatria di Cetraro, dispone che 2 Dirigenti Medici di quest’ultima Unità svolgano il loro presso l’equivalente Reparto di Corigliano Calabro.