Cetraro In Rete • CiRNews.it

L’informazione che mancava

Spano’ interviene sul depuratore

- Politica

«Il Sindaco Aieta affermava che in una settimana avrebbe risolto i problemi del depuratore, ma considerato che ancora il problema rimane ed anzi si è aggravato, non mi resta che dire, che avevo ragione». Comincia così la nota diffusa da Mirko Spano’,  di Autonomia e Diritti. «Ricordo – continua – che il depuratore è costato […]

Facebook

«Il Sindaco Aieta affermava che in una settimana avrebbe risolto i problemi del depuratore, ma considerato che ancora il problema rimane ed anzi si è aggravato, non mi resta che dire, che avevo ragione».

Comincia così la nota diffusa da Mirko Spano’,  di Autonomia e Diritti.

«Ricordo – continua – che il depuratore è costato due milioni e mezzo di euro. I commercianti sono esasperati perché lavorano poco, i cittadini sono costretti a camminare con le mascherine per i cattivi odori procurati dal cattivo funzionamento delle fogne e devono assistere a continue esondazioni in più pari del paese (vedi via Degli Oleandri, S. Maria di Mare, via A. Diaz e così via).  Spesso si sentono le sirene suonare perché le pompe di sollevamento non funzionano a dovere. Pare che alla nostra Amministrazione non interessi il turismo. Mi chiedo quando verrà posto un freno a tutto cio? ».

«Cetraro è diventato un paese non “di eccellenza”, come detto dal Sindaco, ma un paese invivibile a tutti gli effetti. I turisti mi fermano tutti i giorni per espormi le loro lamentele contro l’amministrazione, che promette la risoluzione dei problemi, ma che, ad oggi, non ha fatto ancora nulla, lasciando fallire il turismo».

COMMENTI AL POST
AUTORE DEL POST: Redazione




Scroll Up