Press "Enter" to skip to content

Seduta straordinaria del Consiglio Comunale sul Monte Serra

Il Presidente del Consiglio Comunale di Cetraro, Beniamino Iacovo, tramite una nota, ci segnala la seduta straordinaria del Consiglio Comunale che si terrà domenica 7 agosto presso il Santuario Diocesano della Madonna della Neve – Monte Serra, per discutere del conferimento della cittadinanza onoraria al Re.mo Don Vittorio Missori. Ecco la nota: “Domenica 7/08/20011 alle ore 18:30, si riunirà in seduta straordinaria presso il Santuario Diocesano della Madonna della Neve – Monte Serra, il Consiglio Comunale di Cetraro per discutere sulla proposta di conferimento della cittadinanza onoraria al Re.mo Don Vittorio Missori, quale alto riconoscimento della Città di Cetraro per…

Last updated on 25 Febbraio 2017

Il Presidente del Consiglio Comunale di Cetraro, Beniamino Iacovo, tramite una nota, ci segnala la seduta straordinaria del Consiglio Comunale che si terrà domenica 7 agosto presso il Santuario Diocesano della Madonna della Neve – Monte Serra, per discutere del conferimento della cittadinanza onoraria al Re.mo Don Vittorio Missori.

Ecco la nota: “Domenica 7/08/20011 alle ore 18:30, si riunirà in seduta straordinaria presso il Santuario Diocesano della Madonna della Neve – Monte Serra, il Consiglio Comunale di Cetraro per discutere sulla proposta di conferimento della cittadinanza onoraria al Re.mo Don Vittorio Missori, quale alto riconoscimento della Città di Cetraro per il ruolo di educatore e per il senso di appartenenza alla nostra comunità.
Don Vittorio Missori, fulgido esempio di educatore e solida guida spirituale per tante generazioni di giovani cetraresi, eccelso ed amato comunicatore, ha incardinato la sua presenza nella realtà sociale di questa città, avviando i giovani sulla strada dei valori veri della vita e verso lo spirito di amicizia e solidarietà che sono a fondamento della civiltà dei popoli.
Cetraro non ha dimenticato la sua opera e quella dei Padri Pallottini, verso cui eterna ed indelebile sarà la sua gratitudine e riconoscenza, per aver formato culturalmente e professionalmente studenti che si sono distinti, nel tempo ed ovunque, nei diversi campi della scienza e dell’educazione.
Grazie alla Sua appassionata e preziosa intercessione, è stato possibile acquisire al patrimonio civico il Palazzo dei Padri Pallottini che, già sede del prestigioso Istituto Scolastico attivo a Cetraro dal 1947 al 1997, ospita oggi la principale Istituzione pubblica cittadina. Alla Sua opera si deve inoltre la donazione dell’intero patrimonio librario dei Padri Pallottini alla Biblioteca Civica Comunale, arricchita così di centinaia di volumi di inestimabile valore.

Il Presidente del Consiglio Comunale
Avv. Beniamino Iacovo”

Comments are closed.