Press "Enter" to skip to content

Rotaract all’Opera. Domenica 28 settembre. Palazzo del Trono

Parte alle 21.00 il talk show organizzato dal Rotaract Club Riviera di Cedri che si terrà domenica 28 settembre a Palazzo del Trono. Un evento con cui il Rotaract Club Riviera di Cedri dà avvio alle attività dell’anno sociale 2014/2015 e con cui intende riunire due progetti nazionali: Casa Maria e Uniti nelle Eccellenze. “Il cuore della serata – si legge sul comunicato stampa diffuso in queste ore – è rappresentato dalla sfilata della stilista cetrarese Anna Maria Piccolillo“. “La Piccolillo – continua la nota – ha donato al Club una sua creazione che è stata posta come premio di…

Last updated on 25 Febbraio 2017

Parte alle 21.00 il talk show organizzato dal Rotaract Club Riviera di Cedri che si terrà domenica 28 settembre a Palazzo del Trono. Un evento con cui il Rotaract Club Riviera di Cedri dà avvio alle attività dell’anno sociale 2014/2015 e con cui intende riunire due progetti nazionali: Casa Maria e Uniti nelle Eccellenze.

IMG_3328“Il cuore della serata – si legge sul comunicato stampa diffuso in queste ore – è rappresentato dalla sfilata della stilista cetrarese Anna Maria Piccolillo“. “La Piccolillo – continua la nota – ha donato al Club una sua creazione che è stata posta come premio di una riffa il cui ricavato sarà devoluto a Casa Maria. Altro premio della riffa è rappresentato da una litografia donata dall’amico rotariano il maestro d’arte Mario Brigante“.

Prenderanno parte alla serata anche il nostro amico e giornalista di Rai World Pasquale Guaglianone e la bravissima cantante Sonia Addario.

Condurrà la serata Francesco Occhiuzzi.

La nota continua descrivendo in dettaglio i progetti che il Rotaract Club Riviera di Cedri sostiene organizzando l’evento in oggetto.

Casa Maria è nata nel 2004 a Ndaragwa (Kenya) grazie alla passione ed alla dedizione del PDG Distretto Rotary 2030 Sebastiano Cocuzza; in questi dieci anni il Rotary ed il Rotaract hanno continuato a sostenere la struttura che oggi accoglie circa 130 bimbi orfani, dando loro vitto, alloggio, vestiti, permettendo loro di studiare e di svolgere attività sportive. Il progetto nazionale e l’opera dei Distretti Rotaract italiani per l’anno 2014/2015, sarà rivolta innanzitutto a garantire una fonte di reddito per i bimbi di Casa Maria, attraverso campagne di raccolta fondi, a diffondere lo strumento dell’adozione a distanza ed effettuare periodi di volontariato attivo presso la struttura.

Altro importantissimo progetto nazionale è il Service Divulgativo UNITI NELLE ECCELLENZE. Questo progetto è stato pensato e fortemente voluto dal RRD Distretto 2100 Danilo De Fazio e nasce da una necessaria presa di coscienza degli svariati poli d’eccellenza produttivi “Made in italy” che sono ancora dislocati e presenti, assieme alle eccellenze artistiche, culturali, sul nostro territorio nazionale. Proprio la nostra identità italiana, necessita di essere riscoperta e valorizzata partendo dai poli d’eccellenza attraverso i quali è possibile ripercorrere il filo che unisce la tradizione distrettualistica italiana. L’obiettivo, quindi, è quello di andare alla ricerca delle eccellenze del territorio e promuoverne la conoscenza”.

Comments are closed.