Press "Enter" to skip to content

Pesca, Luciani: “È il momento di ripartire”

Riprende appieno l’attività del FLAG La perla del Tirreno, il Gruppo di Azione Locale dedicato al settore ittico e capitanato dalla presidente Gabriella Luciani

Last updated on 11 Giugno 2020

Dopo la pausa forzata dovuta al lockdown per il Covid-19, la società consortile – già promotrice di numerose iniziative e che in passato ha organizzato eventi e promosso interventi di riqualificazione a favore della Pesca e dell’Ittiturismo – torna al lavoro con nuove idee e progetti per il rilancio del settore.

Riunitasi nei giorni scorsi assieme al direttore dell’ente Annamaria Mele e a tutti i membri dello staff tecnico, la presidente Luciani – ancor prima di discutere nuovi interventi da mettere in atto in questa fase di ripresa – ha tenuto a ribadire come nel territorio interessato dal FLAG, pesca e turismo rappresentino due punti nodali per lo sviluppo economico e sociale e come sia necessario «attuare azioni concrete a sostegno della vendita al minuto del pescato, soprattutto in forma ambulante, una connotazione tipica della nostra zona nonché fonte di guadagno per tanti pescatori locali».

«Il nostro obiettivo – ha precisato Luciani – assieme a quello dell’Amministrazione comunale, è quello di sostenere al meglio il settore, in maniera concreta e rapida».

Luciani, che riveste anche il ruolo di Assessore alle Attività Produttive del Comune, ha infine sottolineato l’importanza di «lavorare in sinergia con altri enti, come la Capitaneria di Porto e, appunto, l’Amministrazione comunale, con cui – già prima dello stop imposto dal Governo causa emergenza – avevamo avviato un piano strategico, e al contempo concreto, per il rilancio della pesca locale». E in relazione a ciò ha concluso ponendo l’accento sulla necessità di continuare quel preciso percorso, specie in termini di Aiuti di Stato per fermo pesca e stock ittici».