Press "Enter" to skip to content

Nuovo bando per la gestione dell’Enoteca/bar/caffè letterario a Palazzo del Trono

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa relativo all’affidamento della gestione dei locali siti al piano terra di Palazzo Del Trono da destinare ad Enoteca/Bar/Caffè letterario. “E’ stato pubblicato nei giorni scorsi il bando per l’affidamento della gestione dei locali siti al piano terra di Palazzo Del Trono da destinare ad Enoteca/Bar/Caffè letterario. L’iniziativa, voluta dall’Assessore alla Cultura Fabio Angilica, mira a completare la piattaforma dei servizi forniti dalla prestigiosa sede museale che nel primo anno di attività ha fatto registrare lusinghieri risultati con oltre tremila visite accertate. Tale servizio risulta essere aggiuntivo e accessorio rispetto all’attività principale del museo…

Last updated on 26 Febbraio 2017

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa relativo all’affidamento della gestione dei locali siti al piano terra di Palazzo Del Trono da destinare ad Enoteca/Bar/Caffè letterario.

“E’ stato pubblicato nei giorni scorsi il bando per l’affidamento della gestione dei locali siti al piano terra di Palazzo Del Trono da destinare ad Enoteca/Bar/Caffè letterario. L’iniziativa, voluta dall’Assessore alla Cultura Fabio Angilica, mira a completare la piattaforma dei servizi forniti dalla prestigiosa sede museale che nel primo anno di attività ha fatto registrare lusinghieri risultati con oltre tremila visite accertate.

Tale servizio risulta essere aggiuntivo e accessorio rispetto all’attività principale del museo e risulta rivolto sia ai visitatori del museo che a utenti esterni. Con il Bando l’Amministrazione Comunale intende realizzare una Enoteca che dia l’opportunità ai visitatori del museo non solo di degustare vini esclusivamente provenienti dal territorio calabrese, ma soprattutto che consenta loro l’approfondimento della conoscenza della cultura enologica del territorio.

“Per tale motivo – spiega Angilica – all’Enoteca abbiamo voluto associare il caffè letterario, un luogo di incontro che manca ancora nella nostra comunità e che può essere un’occasione di aggregazione e confronto su varie tematiche che coinvolgano la stessa.

Ma l’elemento innovativo – continua l’Assessore – è certamente l’opportunità che l’Amministrazione offre a tutti coloro che vogliono investire sul territorio e nel momento in cui la crisi economica si fa sentire di più; ovvero una seria opportunità di impiego che incentiva l’apertura di una attività la cui gestione non richiede alcuno sforzo economico di particolare entità”.

In effetti, si legge nel bando, la partecipazione all’avviso è aperta a tutti, visto che non è richiesto alcun particolare requisito se non quello strettamente legato alla somministrazione. Inoltre anche il canone di locazione richiesto dal Comune risulta essere sostenibile da chiunque avesse intenzione di realizzare un intervento anche di qualità all’interno della struttura museale.

L’apertura di una enoteca nella centralissima piazza del Popolo rappresenterebbe per il centro tirrenico un’importante occasione per rilanciare l’economia cittadina, specie quella che interessa il capoluogo, che negli ultimi anni ha subito una notevole flessione. E allo stesso modo, potrebbe fungere da attrattore per le giovani generazioni oggi più sensibili alla cultura enologica”.

Il bando completo è disponibile sul sito del Comune di Cetraro o cliccando qui.

Comments are closed.