Press "Enter" to skip to content

Novità per il deposito delle reti professionali nel porto di Cetraro

È stato disciplinato, su iniziativa del comandante dell’Ufficio circondariale marittimo, Tenente di vascello Andrea Chirizzi, il deposito, all’interno del porto di Cetraro, delle reti e degli attrezzi in uso per la pesca professionale. Le zone dove dal prossimo 1 maggio sarà possibile effettuare il deposito delle attrezzature sono: il II braccio, approdo pescherecci, sul gradone a ridosso del muro di cinta del molo di sopraflutto e la banchina di riva n.2, piccola pesca, entro 1,5 metri dal ciglio della banchina e dal posto di ormeggio dell’unità. I pescatori professionali interessati dal provvedimento dovranno adesso presentare una specifica istanza (secondo il…

Last updated on 26 Febbraio 2017

È stato disciplinato, su iniziativa del comandante dell’Ufficio circondariale marittimo, Tenente di vascello Andrea Chirizzi, il deposito, all’interno del porto di Cetraro, delle reti e degli attrezzi in uso per la pesca professionale.

Le zone dove dal prossimo 1 maggio sarà possibile effettuare il deposito delle attrezzature sono: il II braccio, approdo pescherecci, sul gradone a ridosso del muro di cinta del molo di sopraflutto e la banchina di riva n.2, piccola pesca, entro 1,5 metri dal ciglio della banchina e dal posto di ormeggio dell’unità.

I pescatori professionali interessati dal provvedimento dovranno adesso presentare una specifica istanza (secondo il modello di cui all’allegato 1 dell’Ordinanza) al Comune di Cetraro e per conoscenza all’Ufficio Circondariale Marittimo di Cetraro.

Una volta ottenuta l’autorizzazione (la cui validità massima sarà di sei mesi) sarà obbligatorio procedere dapprima ad un accurato lavaggio delle reti e degli attrezzi; a seguire effettuare il deposito sul tratto di banchina (massimo 4 metri quadri) di cui alla propria autorizzazione; infine avvolgere completamente l’intera rete e/o attrezzatura con un telone impermeabile.

I depositi così autorizzati non dovranno in alcun modo comportare intralcio alla circolazione veicolare e pedonale e garantiranno, al tempo stesso, maggior ordine all’interno dell’ambito portuale.

Fonte: pagina Facebook ufficiale Comune di Cetraro

Comments are closed.