Cetraro In Rete • CiRNews.it

L’informazione che mancava

L’Associazione Culturale Iside presenta: “L’Infinito oltre la bellezza”

- Dalla Riviera dei Cedri

Giovedì 7 marzo, ore 18.00, Sala Consiliare (Via dei Longobardi), Santa Maria del Cedro

Facebook

In collaborazione con: ProLoco di Santa Maria del Cedro, Scuola di danza Lifenergy Extreme di Sara Cianni, con il Patrocinio del Comune di Santa Maria del Cedro.

In prossimità della festa della donna, si è voluto realizzare un evento che avesse come tema la “bellezza” del femminile, intesa come quella bellezza che va oltre l’apparenza, quel tipo di fascino che caratterizza ogni donna al di là dell’aspetto fisico.

Da un unico soggetto, la donna, si prospettano infatti un’infinità di mondi: dalla dea alla madre, dalla moglie alla figlia, dalla lavoratrice alla compagna e alla guerriera.

La sua bellezza, dunque, si cela oltre il velo dell’apparenza, sino a giungere a qualcosa di supremo, alla luce della vita che dona.

“La bellezza femminile non si ferma all’apparenza, va oltre l’aspetto esteriore, gli schemi e i luoghi comuni. L’essere donna non ha regole estetiche ma è fatta di diversità che la rendono unica e indipendente dai modelli comuni, dove il vero fascino è nella libertà di esprimere se stessa. Alla vigilia della Giornata Nazionale della Donna, come associazione, vogliamo rimarcare le infinite bellezze che incontriamo nell’universo donna, vogliamo ricordare com’è mutato il suo ruolo nella società, nel mondo del lavoro, nel mondo religioso, nella vita di tutti i giorni. La donna al centro di una vera e propria rivoluzione culturale dove la bellezza dell’anima si diffonde come una luce misteriosa sulla bellezza del corpo” ha affermato Giampiero Valente, Presidente dell’Associazione Iside.

Nel corso della serata, una “sorpresa danzante”, grazie alla collaborazione di Sara Cianni – che ha da subito percepito e condiviso il senso dell’iniziativa -, della Palestra e Scuola di Danza Lifenergy Extreme, di Santa Maria del Cedro.

RELATORI e relativo argomento trattato:

ROSA FURINGO, moglie del Sindaco di Santa Maria del Cedro, Ugo Vetere: Essere moglie tra politica e comunità;

MARIA RITA VALENTE, comandante del distaccamento di Scalea della Polizia Stradale: Oltre la divisa;

PIETRO DE BIASE, studente di teologia: La donna nel percorso di un Cristiano;

IBRAHIMA BOLY LY, mediatore culturale: La bellezza delle donne africane tra cultura e religione;

SILVANO LEONESSI, psicologo, studioso e appassionato di esoterismo: La bellezza del femminile.

 Al tavolo dei lavori, che saranno moderati dall’Avvocato Orsola Silvestri, saranno inoltre presenti GIAMPIERO VALENTE, Presidente Associazione Culturale “Iside”, UGO VETERE, Sindaco di Santa Maria del Cedro.

COMMENTI AL POST
AUTORE DEL POST: Redazione




Scroll Up