CiRNews.it | Cetraro In Rete

L’informazione che mancava

La ProLoco presenta il “Carnevale cetrarese”

- Eventi

Il programma della manifestazione organizzata dalla ProLoco Civitas Citrarii

Facebook

La Pro Loco “Civitas Citrarii”, insieme agli otto Rioni, organizza il “CARNEVALE CETRARESE”.

Il Carnevale è una delle feste più antiche della storia e del folclore in Italia e nel mondo, rappresenta un momento di festa e di forte aggregazione e si basa su riti e usanze molto lontane. Le comunità in questa occasione si riuniscono e attraverso il gioco, lo scherzo, il canto e il ballo, le pietanze eno-gastronomiche rompono le regole del vivere quotidiano.

Anche a Cetraro il carnevale è un tradizionale appuntamento della cultura popolare, oltre ad essere un momento di incontro e partecipazione alla vita sociale.

Il programma del “CARNEVALE CETRARESE” prevede per domenica 3 marzo un ballo in maschera presso il ristorante “La Roanda” con la premiazione della coppia più bella, mentre lunedì 4 è prevista una festa in maschera dedicata ai bambini presso la sede della Pro Loco, il tutto si concluderà martedì 5 con la sfilata di carri allegorici e di gruppi mascherati degli otto Rioni cetraresi. La sfilata è aperta a gruppi spontanei

La sfilata che avrà inizio alle ore 15,30, con raduno fissato alle ore 15,00 presso il lungomare di Cetraro Marina all’altezza del ristorante “Il Cubo”, accompagnata dalle note della Banda musicale “Filippo Lanza, si dirigerà verso Piazza San Marco per proseguire poi per Cetraro Paese con arrivo in Piazza Del Popolo.

La Pro Loco, nell’intento di valorizzare la festa del Carnevale, invita le associazioni culturali, i comitati e i gruppi spontanei a partecipare alla sfilata per una festa condivisa

Alle ore 20,00 sarà celebrato, in Piazza Del Popolo, il funerale del Re Carnevale e subito dopo vi sarà uno spettacolo musicale con il gruppo etnico “khatmandu – Tributo a Rino Gaetano”.

“Abbiamo intenzione di far crescere il carnevale insieme alla nostra comunità perché questa manifestazione, nata dalla spontaneità della gente, suscita l’entusiasmo gratuito per la festa e la volontà di stare insieme
Quest’anno, nonostante le numerose difficoltà che abbiamo incontrato, siamo riusciti, insieme agli otto Rioni, a realizzare un programma di tutto rispetto con la speranza che incontri il gradimento di tutti e la partecipazione di molte persone.
Infine voglio rivolgere un ringraziamento particolare ai Rioni e specialmente ai giovani, che rappresentano la migliore gioventù di Cetraro, che si stanno lodevolmente impegnando per la buona riuscita delle iniziative e per migliorare questo bellissimo paese”

Il presidente
Ciro Visca

COMMENTI AL POST
AUTORE DEL POST: Riceviamo e Pubblichiamo




Scroll Up