CiRNews.it | Cetraro In Rete

L’informazione che mancava

La Festa della Pace a San Filippo: le foto

- Eventi

Domenica 20 Gennaio 2019, oltre 250 tra ragazzi ed accompagnatori, si sono ritrovati presso la Parrocchia Beata Vergine Addolorata di Cetraro

Facebook

La Festa Diocesana della Pace ACR a San Filippo di Cetraro. Domenica 20 Gennaio 2019, oltre 250 tra ragazzi ed accompagnatori, si sono ritrovati presso la Parrocchia Beata Vergine Addolorata di Cetraro per vivere la Festa della Pace della Forania di Belvedere Marittimo, giornata organizzata dall’Azione Cattolica della Diocesi di San Marco Argentano – Scalea, per i ragazzi dell’ACR e che, ogni anno, si vive in tre luoghi della Diocesi, nel mese di Gennaio.

La Pace è servita

“La Pace è servita” è lo slogan che ha accompagnato i ragazzi durante la festa, nella quale, durante la mattinata si sono soffermati, attraverso dei giochi, a riflettere sui diversi cibi del mondo, legati anche all’ambientazione del cammino annuale dell’ACR.

A seguire si è tenuta la Marcia della Pace fino alla Piazza Giovanni Tundis, rivestita qualche anno fa proprio dei colori della pace, attraverso anche un murales disegnato dai giovani della parrocchia, ed alla quale si è unito anche il Sindaco diCetraro,AngeloAita, che non ha fatto mancare il suo saluto ai ragazzi, invitandoli a non smettere di “sognare la pace”, come invita la frase sul murales.

Don Agostino Tudda

Centrale nella giornata, è stata la Celebrazione della S. Messa, presieduta dal Vescovo Mons. Leonardo Bonanno, che ha espresso la sua gioia nell’incontrare i ragazzi e nell’unirsi a questa festa, salutando in maniera particolare e, benedicendo il cammino del nuovo parroco della Parrocchia di San Filippo, Don Agostino Tudda, il quale nel suo saluto ha manifestato la sua gratitudine al Vescovo, per la missione affidatagli e per la presenza a questo momento di gioia anche della sua comunità ospitante, colorata a festa grazie alla collaborazione dei ragazzi e delle famiglie, dei giovani e degli adulti di Azione Cattolica.

Presente alla celebrazione, anche il Consigliere Regionale, Giuseppe Aieta.

La ricetta della pace

Nel pomeriggio i ragazzi di tutte le parrocchie presenti, Maierà, Buonvicino, Diamante, Belvedere, Laise, Sangineto e le due parrocchie di Cetraro, si sono esibiti in uno spettacolo chiamato “La ricetta della pace”, nel quale hanno presentato dei lavori teatrali, musicali o spot, preparati nelle proprio parrocchie, sui valori attinenti alla pace e che insieme hanno dato appunto la ricetta per far si che ci si impegni a costruire la pace.

Alcune foto

COMMENTI AL POST
AUTORE DEL POST: Riceviamo e Pubblichiamo




Scroll Up