Press "Enter" to skip to content

Investimenti sul web: esistono strategie?

Last updated on 25 Febbraio 2017

C’è una tipologia di investimento che ultimamente va per la maggiore e che rientra nella categoria del trading online, ovvero tutti gli investimenti da effettuarsi tramite internet. Stiamo parlando delle opzioni binarie, un prodotto particolarissimo e non certo privo di rischi.
Investire in opzioni binarie comporta una grande componente di buona sorte e casualità; per questo risulta essere a rischio e non certamente tradizionale come investimento. Detto ciò, si discute spesso e volentieri sulla possibilità di mettere in atto strategie vincenti e ci si chiede: possono esistere?

investimenti-sul-webPer capirlo dobbiamo partire dal significato delle opzioni binarie: e da cosa queste siano. Investire in opzioni binarie implica una previsione. Si parte puntando un asset, quindi uno strumento finanziario; si va quindi a stabilire se dopo un periodo di tempo predefinito, scelto sempre dall’investitore, quell’asset avrà guadagnato o perduto di valore. Una previsione che implica solo due strade, da cui il nome di opzione binaria. Né più né meno.

Compreso questo concetto si può provare a capire se possono esistere strategie di opzioni binarie che possano essere ripetute; quindi messe in atto da diversi utenti.
Come punto di partenza si può dire che operare sui mercato in modo casuale, quindi senza alcuna strategia e soprattutto conoscenza, non è mai consigliato. Di contro come si può facilmente capire, è altrettanto vero che non possono esistere strategie sempre valide, quindi sempre vincenti. Altrimenti si passerebbe parole e tutti quanti le adopererebbero.
Anche le opzioni binarie non esulano da queste regole; sono infatti pur sempre uno strumento finanziario da investimento. Particolare quanto si vuole, ma sempre un prodotto finanziario. E allora il consiglio è quello di studiare l’argomento prima di investire. E studiare soprattutto i mercati.

Perché ogni strategia si basa sulla conoscenza del terreno nel quale ci si sta muovendo. E su una attenta analisi dello strumento che si sta maneggiando.
Conoscenza su tutto quindi; le strategie poi verranno da sé. In riferimento alle opzioni binarie ci sono fautori di potenziali strategie matematiche, ottenute sulla base di calcoli complicati in riferimento all’andamento del prezzo di un asset per andare poi a determinarne un altro. Si tratta di sistemi di analisi tecnica piuttosto complessi e che possono essere certamente di giovamento; ma che comunque non potranno mai dare la sicurezza del risultato.
Una buona strategia deve comunque contemplare una serie di elementi che vadano a riguardare uno spettro ampio: quindi non solo calcoli e indicazioni sui movimenti da effettuare. Ma anche consigli sul tipo di strumento da scegliere. Nel caso nostro si parla di capire quale tipologia di opzione binaria dovrebbe essere scelta.

Si può infatti investire in opzioni binarie su tanti strumenti; materie prime, prodotti finanziari derivati, valute estere (il cosiddetto mercato del forex). Ovviamente una qualunque strategia di investimento non può non tenere conto della tipologia di strumento da scegliere.
Ultimo consiglio, sulla sicurezza: una buona strategia di investimento non può non tenere da conto il concetto di money management. Che significa valutare attentamente quanti soldi investire facendo la massima attenzione a non fare mai il passo più lungo della gamba. Tradotto in termini finanziari, non puntare mai cifre eccessive la cui perdita potrebbe causarci problemi.

Comments are closed.