Press "Enter" to skip to content

In arrivo 450mila euro per l’adeguamento antisismico delle scuole

450 mila euro. È questo l’importo che verrà erogato al Comune di Cetraro per “l’adeguamento alle normative sismiche e manutenzione per i plessi scolastici”. Si tratta di un finanziamento regionale di cui ha dato notizia il capogruppo del PDL Tommaso Cesareo. Finanziamento che sarà a breve formalizzato con apposito decreto dirigenziale. «Facendo seguito alla discussione nell’ultimo consiglio comunale del 29 aprile scorso per l’approvazione del conto consuntivo 2010  – spiega in una nota Cesareo – in cui avevo sollevato  la situazione di criticità dell’edilizia scolastica, ho investito del problema dell’adeguamento degli edifici scolastici del territorio l’assessore regionale ai Lavori Pubblici,…

Last updated on 25 Febbraio 2017

450 mila euro.

È questo l’importo che verrà erogato al Comune di Cetraro per “l’adeguamento alle normative sismiche e manutenzione per i plessi scolastici”.

Si tratta di un finanziamento regionale di cui ha dato notizia il capogruppo del PDL Tommaso Cesareo. Finanziamento che sarà a breve formalizzato con apposito decreto dirigenziale.

«Facendo seguito alla discussione nell’ultimo consiglio comunale del 29 aprile scorso per l’approvazione del conto consuntivo 2010  – spiega in una nota Cesareo – in cui avevo sollevato  la situazione di criticità dell’edilizia scolastica, ho investito del problema dell’adeguamento degli edifici scolastici del territorio l’assessore regionale ai Lavori Pubblici, onorevole Pino Gentile. Lo stesso ha garantito un finanziamento da parte della Regione Calabria di 450mila euro. La somma di che trattasi di sarà spesa per adeguare alle normative antisismiche con lavori di manutenzione e ristrutturazione i plessi scolastici del territorio comunale. In ciò, ho agito con grande senso di responsabilità per la nostra città, da non confondere con eventuali “inciuci”».

Comments are closed.