CiRNews.it | Cetraro In Rete

L’informazione che mancava

Il VIDEO del torrente Triolo e il commento dell’assessore Vaccaro

- I commenti

L’assessore ai servizi e alla manutenzione Massimiliano Vaccaro interviene sulla questione

Facebook

Dopo la pubblicazione del video del torrente Triolo in piena, fatta dal nostro lettore Luciano Basile, e il nostro post “Cetraro, un fiume e un video che mette paura“, l’assessore ai servizi e alla manutenzione Massimilano Vaccaro ha commentato: “E per fortuna che quel fiume, il Triolo, era stato oggetto di manutenzione da parte di Calabria Verde e su richiesta del sottoscritto, pochi giorni prima! Evidentemente il mio post è passato inosservato! Avevo ragione a parlare di prevenzione e a sottolineare quanto la stessa sia importante!
Sì provi ad immaginare se un ramo o peggio, un rifiuto ingombrante come quelli di cui è stato ripulito il fiume, avesse occluso i tubi sotto il ponte… Lampezia sarebbe rimasta isolata!”

“Procederò ad attenzionare fiumi, torrenti e quant’altro, al fine di arginare il rischio idrogeologico. Nei giorni scorsi ho richiesto ancora a Calabria Verde (anche su segnalazione della collega Gabriella Luciani) che da tempo sta dando concrete risposte a questo territorio, di voler intervenire presso il torrente San Tommaso, a confine con il Comune di Bonifati. Prossimamente avremo incontri con la Protezione Civile regionale per porre in atto un’azione comune e di prevenzione”.

L’Assessore si riferisce a un post su Facebook del 13 novembre, dove scrive: “Voglio, ancora una volta, mettere in evidenza l’ottimo lavoro che stanno svolgendo gli operai di Calabria Verde, guidati dal capo squadra Gino Maritato e diretti magistralmente dal Geom. Sergio Niccoli, il quale, a seguito delle mie ufficiali richieste, ha progettato e programmato interventi mirati ad arginare il rischio idraulico di fiumi, torrenti ed incisioni.
Questi interventi, che per lo più passano inosservati, sono di estrema importanza, i corsi delle acque devono sempre risultare liberi, un albero spezzato o qualcos’altro… potrebbero provocare una occlusione in prossimità di ponti e scatenare l’inferno! Purtroppo abbiamo già visto in altri luoghi d’Italia consumarsi tragedie…..dovute anche alla scarsa manutenzione dei corsi d’acqua.
Ringrazio quindi l’azienda Calabria Verde, per la collaborazione con il Comune di Cetraro e per la sua vicinanza fattiva, con l’augurio e la speranza di una continua collaborazione.
Qui di seguito alcune foto che ritraggono la pulizia del torrente Triolo, prima e dopo i lavori di pulizia, che ancora sono in corso”.

A seguire il video pubblicato da Basile e le foto allegate al post dell’assessore Vaccaro del 13 novembre.

 

COMMENTI AL POST
AUTORE DEL POST: Redazione




Scroll Up