Press "Enter" to skip to content

Il Presidente della Regione Calabria Scopelliti arriva a Cetraro

È previsto per oggi (domenica 11 settembre 2011) l’arrivo del Presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti a Cetraro. La notizia è stata diffusa direttamente dal sindaco di Cetraro, Giuseppe Aieta, questa mattina attraverso il suo account di Facebook. Nello status del suo profilo si legge, infatti, il seguente messaggio: “Questa sera, alle 18.00, il Presidente Scopelliti visiterà il Porto Turistico di Cetraro. Lo accoglieremo all’Ufficio del Porto per una breve visita della Darsena”. Appuntamento fissato quindi alle 18.00, ma forse è meglio giungere prima al Porto per evitare di incappare in code e blocchi stradali da parte delle forze dell’ordine.…

Last updated on 25 Febbraio 2017

È previsto per oggi (domenica 11 settembre 2011) l’arrivo del Presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti a Cetraro.

La notizia è stata diffusa direttamente dal sindaco di Cetraro, Giuseppe Aieta, questa mattina attraverso il suo account di Facebook. Nello status del suo profilo si legge, infatti, il seguente messaggio:

Questa sera, alle 18.00, il Presidente Scopelliti visiterà il Porto Turistico di Cetraro. Lo accoglieremo all’Ufficio del Porto per una breve visita della Darsena”.

Appuntamento fissato quindi alle 18.00, ma forse è meglio giungere prima al Porto per evitare di incappare in code e blocchi stradali da parte delle forze dell’ordine.

Al momento non sappiamo se l’origine della visita sia puramente di piacere o se il Presidente Scopelliti parlerà di qualche cosa in particolare. In realtà è possibile che si discuta del recente documento depositato dalla Direzione marittima calabrese delle Capitanerie di porto (coordinata dal capitano di vascello Vincenzo De Luca), relativo lo studio del mare e delle coste calabresi.

A riguardo, da una nota ANSA, si legge una dichiarazione proprio del Presidente Scopelliti: “E’ auspicabile che per speculazioni di natura politica non si verifichino più situazioni come quella di Cetraro, con quella devastante comunicazione secondo cui il mare di quel centro presentava tracce di radioattività. Non era vero, ma tutto è servito per mettere paura ai turisti, con gravissimi danni per gli operatori”.

Comments are closed.