Cetraro In Rete • CiRNews.it

L’informazione che mancava

Il paradosso è che facciamo male alla città

- Politica

“La Città è grata al Consigliere Aieta ed io e la mia giunta onorati della sua vicinanza”

Facebook

Il paradosso è tentare di giustificare un no, da parte del PD, alla creazione di un fronte riformista, con riflessioni, che a mio parere, mortificano il lungo percorso, fatto di incontri, di giornate a discutere e che hanno visto coinvolti tanti uomini e donne.

Così come, permettetemi di dirlo con chiarezza, alcune riflessioni mortificano anche l’intelligenza di chi ha cercato di trovare argomenti e azioni che aiutassero il processo, per il bene della Città.

L’azione politica, portata avanti per conto della mia coalizione, è stata credibile e coerente, tanto da essere apprezzata dal PD a tutti i livelli; così come è stata rigorosa proprio perché dall’inizio con chiarezza ho evidenziato i confini politici peraltro scritti chiaramente nel documento firmato da me e dal PD.

E’ legittimo avere opinione diverse, ma non percepire che anche attraverso le ultime note mie e della mia coalizione, si sta cercando di aiutare a riportare il dialogo politico sul binario della costruzione, del rispetto e della responsabilità. Evitiamo di contribuire alla deriva delle relazioni umane e, senza rendercene conto, fare del male alla città che, in un silenzio che fa rumore, ci chiede altro.

Infine, il paradosso dei paradossi, è che chi sceglie di stare con la Città è considerato un traditore.

Il Sindaco Angelo Aita

COMMENTI AL POST
AUTORE DEL POST: Angelo Aita




Scroll Up