Press "Enter" to skip to content

Ginecologia e Ostetricia rimangono a Cetraro

Un risultato questo che è frutto della efficace sinergia tra il civico consesso, la direzione sanitaria, il commissario dell’Asp ed il primario dell’Uoc Ginecologia-Ostetricia.

“I capi gruppo consiliari Ermanno Cennamo, Tommaso Cesareo, Samuele Losardo e Franco Pascarelli, coordinati dal Presidente del Consiglio Comunale Carmine Quercia, hanno contribuito al buon esito della grave situazione in cui era venuto a trovarsi il nosocomio Cetrarese con il ventilato passaggio del reparto di ostetricia e ginecologia a Paola.

Il lavoro di mediazione svolto tra la Direzione Sanitaria, il Primario dell’Uoc e l’Asp di Cosenza ha evitato lo spostamento del reparto, che resterà dunque a Cetraro.

Un risultato questo che è frutto della efficace sinergia tra il civico consesso, la direzione sanitaria, il commissario dell’Asp ed il primario dell’Uoc Ginecologia-Ostetricia.

I capi gruppo hanno mantenuto un perenne rapporto con il direttore sanitario ed il sindaco con l’intento di risolvere i problemi del nosocomio nell’interesse dalla collettività. Quando si lavora insieme, i risultati arrivano.”