CiRNews.it | Cetraro In Rete

L’informazione che mancava

Forza Italia: “Lavoreremo per costruire un Partito radicato sul territorio”

- Politica

Comunicato stampa del circolo di Cetraro di Forza Italia

Facebook

“Lavoreremo per costruire un Partito in carne e ossa, radicato sul territorio, che vuole contribuire alla costruzione della casa politica dei moderati, alternativa al centrosinistra che ha letteralmente sfasciato la Calabria negli ultimi cinque anni.”

E’, questo, il credo dei forzisti recitato dall’on. Gianluca Gallo, immediatamente dopo essere stato nominato, per acclamazione, Coordinatore Provinciale di “ Forza Italia”.

Circa 2.200 delegati si sono riconosciuti nel nuovo Coordinatore, nel corso del Congresso tenuto sabato 6 aprile scorso, nell’incantevole scenario del Museo multimediale di Piazza Bilotti, a Cosenza.

C’eravamo anche noi a rappresentare il Circolo cittadino di “Forza Italia” di Cetraro e posso confessare le emozioni e l’entusiasmo che ho visto dipinti sui volti di tutti, spronati a rafforzare la passione per l’impegno civile e l’azione politica, volti all’affermazione dei valori della democrazia e dei princìpi del liberalismo moderno.

I più alti e autorevoli esponenti del Partito a livello nazionale, presenti al Congresso, hanno esultato alla nomina di Gianluca Gallo. E’stato piacevole e gradevole incontrare l’on. Mara Carfagna, vice Presidente della Camera dei Deputati e Maria Stella Gelmini, capogruppo a Montecitorio del Partito. Confortante e preziosa per le nostre future battaglie politiche, a qualsiasi livello istituzionale, la presenza della Coordinatrice Regionale, on. Jole Santelli e del vicecapogruppo alla Camera dei Deputati, l’on. Roberto Occhiuto.

Ma il palcoscenico era pieno, pure, di tanti altri autorevoli e noti parlamentari e consiglieri regionali. Giungano all’on. Gianluca Gallo le congratulazioni di tutti gli azzurri cetraresi e la loro disponibilità a mettersi al suo fianco nelle tante battaglie che si prospettano nell’immediato futuro. Il fine comune è quello di contribuire alla piena affermazione dei valori e dei princìpi del partito in una terra ancora martoriata da ideologie retrograde socialcomuniste e dalla diffusione dei nuovi populismi, che non le consentono di muovere un solo passo verso la crescita e lo sviluppo. La realtà della nostra Regione e della nostra Città è sotto gli occhi di tutti! Nessun inganno mediatico, attraverso la retorica del , può servire a camuffare i risultati di politiche sbagliate e rivolte al solo consolidamento del potere e agli interessi di fazione. L’arch. Mario Occhiuto, così come prescelto dai vertici dirigenziali del Partito, a livello nazionale, sarà il candidato di “Forza Italia”, nel centrodestra, alla Presidenza della Regione Calabria. La sua candidatura è stata annunciata nello stesso Congresso di sabato 6 aprile e impreziosita dal pensiero del nostro Presidente Nazionale del Partito, che indica il sindaco di Cosenza come il più capace e illuminato governatore che la Calabria possa avere nei prossimi cinque anni.

< Occhiuto ha fatto di Cosenza una Ginevra del Mezzogiorno, farà della Calabria una Svizzera>. Con queste parole, il Cavaliere Silvio Berlusconi, intervenuto in diretta telefonica, ha inteso motivare la scelta di “Forza Italia”. Intanto, annuncio che è iniziata la fase congressuale del partito nella nostra città. Faccio un accorato appello a tutti coloro che si ritrovano nei valori e nei princìpi di “ Forza Italia”, affinché rompano gli indugi e aderiscano ufficialmente al partito. Subito dopo la fase congressuale, l’Assemblea Comunale cittadina procederà alla elezione del Coordinatore e del Comitato di dirigenza. La nostra città ha estremo bisogno di uomini e donne che avvertano, nel più profondo del loro cuore, l’ansia di poterla cambiare e il grande senso della responsabilità di liberarla dalle catene di un potere radicato e penetrante, che usa qualsiasi espediente politico per proiettarsi nel futuro. Questo ufficio del Commissario è pronto ad accogliere nuove adesioni. C’è una sola posta in palio: Il bene supremo della nostra tanto amata città!
Cetraro 8 aprile 2019.

Il Commissario
Samuele Losardo

COMMENTI AL POST
AUTORE DEL POST: Riceviamo e Pubblichiamo




Scroll Up