Press "Enter" to skip to content

Festa di San Valentino 2020 a Belvedere Marittimo

Come è diventata consuetudine consolidata da alcuni anni, le istituzioni comunali di Belvedere Marittimo, hanno ospitato nel giorno di S. Valentino le coppie che paese nell’anno festeggiano le nozze d’argento, d’oro, di diamante e di ferro.

Condividi su...

Per loro, una giornata specialissima, iniziata con una cerimonia religiosa suggestiva nella chiesa dei Cappuccini annessa all’omonimo Convento: una messa tra composizioni floreali smaglianti, canti con accompagnamento musicale ed una lettura evangelica delicatissima e commovente.

Le coppie si sono scambiati segni di pace amicale, a testimonianza di una vita cittadina fatta di armoniosa socialità. Le istituzioni comunali sono intervenute già dall’inizio della cerimonia religiosa, seguendo premurosamente i loro ospiti fino alla fine della manifestazione.

Dopo la messa, le coppie hanno ricevuto una pergamena ricordo e si sono poi trasferiti nell’elegantissimo Hotel Belvedere dove hanno pranzato guardando il mare azzurrissimo ed un po’ agitato come i loro cuori quando si dissero sì per sempre.

Tutti hanno mangiato e bevuto molto più del solito, ma nessuno si è sentito appesantito, perché tutto era ben scelto, ben fatto, genuino e di qualità. Infatti, anche quelle coppie non più giovanissime, se la sono sentita di scatenarsi anche in una tarantella-quasi pizzica  che ha chiuso i festeggiamenti. Ottima musica li ha accompagnati. La vicesindaco Francesca Impieri ha cantato anche per gli ospiti, rivelando doti di apprezzabile livello.

Atmosfera tenerissima e calda, appropriata accoglienza affettuosa e curatissima hanno caratterizzato l’evento, che ha mostrato una perfetta simbiosi tra le istituzioni comunali e la cittadinanza.

Il sindaco ha personalmente fatto gli auguri ad ogni coppia ed i rappresentanti del Comune presenti si sono prodigati instancabilmente per la soddisfazione degli ospiti.

L’evento è stato ripreso dal tg3 Calabria.

Una manifestazione  protesa verso  i principi dell’amore e della famiglia nella comunità, soprattutto nell’attuale momento mondiale, va riconosciuta come un messaggio di vita da raccogliere.

COMMENTI AL POST