Cetraro In Rete • CiRNews.it

L’informazione che mancava

Esercitazione antincendio al Porto di Cetraro

- Costume e società

Sicurezza prima di tutto. Stamane (24 giugno) il Porto di Cetraro è stato al centro della periodica esercitazione antincendio coordinata dall’Ufficio Circondariale Marittimo. Presso la banchina n° 2 del molo peschereccio, è stata simulata una situazione di pericolo con la presenza di fiamme su una piccola imbarcazione da pesca ormeggiata. Il tutto al fine di […]

Facebook

Sicurezza prima di tutto. Stamane (24 giugno) il Porto di Cetraro è stato al centro della periodica esercitazione antincendio coordinata dall’Ufficio Circondariale Marittimo. Presso la banchina n° 2 del molo peschereccio, è stata simulata una situazione di pericolo con la presenza di fiamme su una piccola imbarcazione da pesca ormeggiata.

Il tutto al fine di verificare non solo l’efficienza del corpo predisposto a fronteggiare tali situazioni, ma anche la tempistica. Una simulazione a tuttotondo, che ha previsto anche la presenza a bordo di marittimi intossicati dal fumo dell’incendio.

A rispondere all’allarme, dato alle ore 9:30 circa alla Sala Operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Cetraro, si è trovato un gruppo coeso di forze dell’ordine. In primis la M/V CP 851 che ha raggiunto per prima l’incendio. Successivamente la Guardia Costiera ha richiesto l’intervento dei VV.FF del Comando Provinciale di Cosenza (Sezione distaccata di Paola) e del personale medico del servizio 118 (giunti prontamente sul posto).

A completare il quadro d’intervento sono giunte sul posto anche due pattuglie della Polizia Municipale e della Stazione dei Carabinieri di Cetraro.

Un totale di circa 30 minuti che ha visto l’esercitazione concludersi con esito positivo.

COMMENTI AL POST
AUTORE DEL POST: Andrea Ricco




Scroll Up