Press "Enter" to skip to content

Enoeda Basile vince la gara podistica di Roggiano Gravina

Prosegue la serie positiva di vittorie collezionate da Enoeda Basile. Il giovane atleta, che fa parte del Team Basile di Cetraro, si è aggiudicato lo scorso 29 maggio la gara podistica di Roggiano Gravina. La competizione, organizzata in occasione dei festeggiamenti della Madonna Regina Paradisi e realizzata dai dirigenti del CSI (Centro Sportivo Italiano) di Roggiano Gravina, ha visto la presenza di oltre 50 partecipanti in varie categorie. Il giovane Enoeda si è imposto sugli avversari chiudendo la tappa di 5,6 chilometri in soli 26 minuti. Il percorso, particolarmente ostico e fatto di repentine salite e discese, ha visto susseguirsi…

Last updated on 25 Febbraio 2017

Madonna Regina Paradisi 2011Prosegue la serie positiva di vittorie collezionate da Enoeda Basile. Il giovane atleta, che fa parte del Team Basile di Cetraro, si è aggiudicato lo scorso 29 maggio la gara podistica di Roggiano Gravina.

La competizione, organizzata in occasione dei festeggiamenti della Madonna Regina Paradisi e realizzata dai dirigenti del CSI (Centro Sportivo Italiano) di Roggiano Gravina, ha visto la presenza di oltre 50 partecipanti in varie categorie. Il giovane Enoeda si è imposto sugli avversari chiudendo la tappa di 5,6 chilometri in soli 26 minuti.

Il percorso, particolarmente ostico e fatto di repentine salite e discese, ha visto susseguirsi all’atleta cetrarese rispettivamente: Gianluca Alfano (di Cosenza) al secondo posto e Carmine La Torre (di Cetraro) al terzo posto.

Un successo, quello di Enoeda Basile, che giunge dopo la straordinaria vittoria del 4 maggio scorso a Scalea, in cui si è aggiudicato il trofeo Carmine Di Martino. Nel corso della maratona cittadina, organizzata dalla Fidas locale del presidente Salvatore Bellusci e patrocinata dall’amministrazione comunale assessorato allo Sport, Enoeda si è imposto nella categoria agonisti chiudendo il percorso di 6,6 chilometri in 23 minuti e mezzo.

Il Team Basile e l’intera cittadina di Cetraro, possono davvero essere fieri di questo giovane campione.

Comments are closed.