Press "Enter" to skip to content

Convegno: “Perché non possiamo non dirci europei”

“Martedì 20 maggio alle ore 19.45, nei locali di Palazzo Del Trono a Cetraro Centro il coordinamento UDC del medio alto tirreno cosentino organizza il convegno “Perché non possiamo non dirci europei” manifestazione elettorale con cui si vuole evidenziare innanzi tutto l’importanza del voto di domenica prossima. A chi, sfiduciato vorrebbe non votare vogliamo dire con forza che è un errore; circa il 60% delle leggi emanate in Italia  sono oggi emanazione di direttive europee: ecco perché in Europa è importante esserci, mandando rappresentanti capaci di far valere concretamente quei valori in cui ci riconosciamo e le esigenze del nostro…

Last updated on 26 Febbraio 2017

“Martedì 20 maggio alle ore 19.45, nei locali di Palazzo Del Trono a Cetraro Centro il coordinamento UDC del medio alto tirreno cosentino organizza il convegno “Perché non possiamo non dirci europei” manifestazione elettorale con cui si vuole evidenziare innanzi tutto l’importanza del voto di domenica prossima.

A chi, sfiduciato vorrebbe non votare vogliamo dire con forza che è un errore; circa il 60% delle leggi emanate in Italia  sono oggi emanazione di direttive europee: ecco perché in Europa è importante esserci, mandando rappresentanti capaci di far valere concretamente quei valori in cui ci riconosciamo e le esigenze del nostro territorio calabrese.

A chi si limita ad urlare che tutto va male vogliamo dire che è giusto lamentarsi di una politica che  non risolve i problemi delle persone e che non si sforza di creare prospettive di sviluppo per le comunità, ma che è anche giusto fermarsi a pensare che la protesta, da sola, non è sufficiente per costruire il futuro: rischiamo di raccogliere solo macerie.

Noi pensiamo che un’altra politica è possibile, ma che questa ha bisogno di camminare sulle gambe di persone in carne ed ossa , che ci mettono la faccia ed il proprio impegno. Don Milani diceva :«a che sarà servito tenere le mani pulite, se le avremo tenute in tasca?»: oggi più che mai è necessario l’impegno di tutti, ognuno per la propria parte e l’incontro di stasera  vuole essere anche questo: un invito ad un impegno concreto nelle comunità.

Lo faremo con alcuni giovani dirigenti locali dell’UDC del comprensorio tirrenico e lo faremo  insieme ad alcuni dei massimi rappresentanti regionali del partito, Michele Trematerra, assessore regionale UDC all’agricoltura e forestazione e Gianluca Gallo, consigliere regionale UDC e Presidente della commissione regionale per l’Ambiente.

Comunque la pensiate, siete tutti cordialmente invitati per parlarne insieme.

Vi aspettiamo.

UDC Cetraro”.

UDC

[Riceviamo e pubblichiamo]
 

Comments are closed.