• 20 maggio 2018
Redazione,

Consiglio Comunale: “riconoscimento del decretato stato di emergenza”

IL DELIBERATO DEL CONSIGLIO COMUNALE SULL’ORDINE PUBBLICO INVIATO AL PREFETTO DI COSENZA, AL MINISTRO DEGLI INTERNI, AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI E AL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE

Condividi... Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Il Consiglio Comunale, accogliendo le proposte del Sindaco e dei consiglieri di maggioranza e minoranza intervenuti ha deliberato all’unanimità di decretare lo stato di emergenza alla luce dei tanti atti delittuosi che mettono a repentaglio la sicurezza dei cittadini e la libera attività degli operatori economici e commerciali;

considerato che il Civico Consesso continuamente è stato costretto a denunciare atti delittuosi senza ottenere adeguate contromisure per stroncare l’escalation della malavita, il consiglio comunale, dichiarando lo stato di agitazione permanente ha inoltre deliberato:

che lo Stato, previo riconoscimento del decretato stato di emergenza, sostenga tutti gli interventi finanziari eccezionali ed urgenti utili a:

1. dotare la città di un adeguato sistema di videosorveglianza;
2. rimuovere senza indugio, gli ostacoli burocratici che ad oggi impediscono l’apertura della nuova caserma dei Carabinieri;
3. predisporre un servizio di intelligence in grado di coadiuvare il lavoro delle Forze dell’Ordine presenti sul territorio comunale, e consentire un’attività investigativa di qualità per fronteggiare le dinamiche malavitose;
4. predisporre un adeguato intervento finanziario idoneo a fronteggiare la dilagante povertà e la pesante disoccupazione.

Fonte: Facebook

Condividi... Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Potrebbero interessarti anche