Press "Enter" to skip to content

Congratulazioni al M° Antonio Saulo

Ogni tanto ci piace ospitare sul nostro blog qualche talento cetrarese. Questa volta è il turno del Maestro Antonio Saulo.

È una cosa che non facciamo spesso, ma ogni tanto amiamo intervistare o semplicemente applaudire virtualmente qualche talento cetrarese che, secondo in nostro parere, meriterebbe molte più lodi di quante ne ha ricevute.

Oggi, ci congratuliamo con Antonio Saulo.

Lo scorso 28 luglio, presso il Conservatorio “Cherubini” di Firenze, il Antonio Saulo ha conseguito il diploma di laurea specialistica di secondo livello in fisarmonica con il massimo dei voti, la lode e una speciale menzione di merito che la commissione gli ha attribuito per la sua musicalità, per il suo impegno e per la sua tenacia.

Nella cornice di Villa Favard, davanti la commissione e pochissimi familiari, il M° Saulo si è esibito per 40 minuti eseguendo brani del mondo classico tra cui “Cavatina di Figaro” dal Barbiere di Siviglia di Rossini.

Ad Accompagnare Antonio  nel suo percorso di studi è stato il M° Ivano Battiston che in un post su Facebook scrive: “Antonio, sei un grande uomo e un grande musicista, i risultati ne sono la dimostrazione: diploma di laurea di secondo livello con il massimo dei voti, lode e menzione speciale di merito! Una gran bella soddisfazione per la Classe di Fisarmonica del Conservatorio di Firenze.

Dopo la laurea di Primo Livello in fisarmonica conseguita presso il conservatorio Torrefranca di Vibo Valentia, Antonio ha continuato a seguire il suo sogno nella città d’Arte d’Italia ed ormai il Maestro Saulo è ben conosciuto nello scenario musicale toscano esibendosi più volte al teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Ha da poco intrapreso una collaborazione con l’Orchestra Giovanile Italiana di Fiesole.

Bravo!