Press "Enter" to skip to content

Chiesa di San Marco Evangelista: appello congiunto alla Regione Calabria

In una nota congiunta, il vicesindaco Ermanno Cennamo e il capogruppo consiliare del Pd, Carmine Quercia, lanciano un appello alla Regione Calabria affinché si risolva la situazione di pericolo che interessa la Chiesa di San Marco Evangelista. Come noto, la parrocchia di Cetraro Marina era stata recentemente chiusa con un’ordinanza del sindaco Aieta. Nella nota si legge: «Il Pd esprime forte preoccupazione per lo stato fatiscente in cui si ritrova la Chiesa di San Marco Evangelista di Cetraro e auspica che la Regione Calabria sblocchi con urgenza il finanziamento di 750 mila euro congelato da tempo. Anche se il problema…

Last updated on 25 Febbraio 2017

In una nota congiunta, il vicesindaco Ermanno Cennamo e il capogruppo consiliare del Pd, Carmine Quercia, lanciano un appello alla Regione Calabria affinché si risolva la situazione di pericolo che interessa la Chiesa di San Marco Evangelista.

Come noto, la parrocchia di Cetraro Marina era stata recentemente chiusa con un’ordinanza del sindaco Aieta.

Nella nota si legge: «Il Pd esprime forte preoccupazione per lo stato fatiscente in cui si ritrova la Chiesa di San Marco Evangelista di Cetraro e auspica che la Regione Calabria sblocchi con urgenza il finanziamento di 750 mila euro congelato da tempo. Anche se il problema della sistemazione della chiesa non è di specifica competenza dell’Amministrazione comunale, è importante attivare tutti i circuiti utili a ottenere il risultato di abbattere e di ricostruire la chiesa per venire incontro al disagio di tanti fedeli. In questa ottica, è opportuno promuovere  un incontro con l’assessore regionale ai Lavori pubblici, Pino Gentile, che ha già dimostrato in altre circostanze di avere a cuore i problemi sociali della nostra cittadina».

«Il Pd – hanno inoltre reso noto Cennamo e Quercia – auspica che la curia vescovile di San Marco Argentano si attivi per contribuire concretamente a ottenere il risultato atteso dalla comunità di Cetraro Marina».

Comments are closed.