Press "Enter" to skip to content

Cetraro, le misure per ambulanti, mercato, bar…

L'ordinanza che regola il mercato settimanale, la vendita dei prototti ortofrutticoli e altro

Questa mattina, presso l’ufficio del Sindaco, Angelo Aita, si è discusso – tra le altre cose – della riapertura del mercato settimanale. Erano presenti: l’assessore alle attività produttive, Gabriella Luciani, i capigruppo Tommaso Cesareo, Ermanno Cennamo, Franco Pascarelli e Angela Onorato (in sostituzione del capo gruppo Samuele Losardo, per discutere delle iniziative da mettere in campo per la fase2). Nonoché il presidente del Consiglio Comunale, Carmine Quercia.

Già dal 25 maggio – si legge sul profilo Facebook del consigliere Cesareo – i produttori ortofrutticoli locali potranno vendere i loro prodotti da lunedì a sabato. In via Diaz alla marina e in piazza del Popolo in paese. Riguardo il tradizionale mercato del sabato, che per motivi di sicurezza, alla luce delle nuove normative, si svolgerà sul nuovo lungomare, é stata stabilita la data del 12 giugno. Sarà premura del sindaco, con apposita ordinanza, illustrare tutti i particolari.

I capi gruppi consiliari – ha scritto (sempre su Facebook) Quercia – auspicano che la ripresa economica e sociale possa dare nuovo slancio alla città con la consapevolezza del rispetto delle regole e delle ordinanze. Si è previsto, inoltre, l’utilizzo degli spazi pubblici, salvo i parchi e giardini, come da ordinanza regionale.

Lo stesso sindaco Aita ha poi pubblicato sui social il “recepimento dell’ordinanza del Presidente della Regione Calabria n. 43 del 17 maggio 2020 con relative linee guida (allegato A) e ulteriore misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Ordinanza che riportiamo a seguire (e che potete scaricare in pdf cliccando sotto).