CiRNews.it | Cetraro In Rete

L’informazione che mancava

Cetraro in Rete, l’avventura continua

- I commenti

È bastato poco tempo, qualche mese, e un minuscolo blog si è tramutato in un portale articolato e ben avviato. Già, Cetraro in Rete è nato quasi per caso. Senza grandi pretese. “Proviamo, vediamo cosa ne viene fuori”. Queste sono state le parole dette. E ciò che ne è “venuto fuori” è stato un sito […]

Facebook

È bastato poco tempo, qualche mese, e un minuscolo blog si è tramutato in un portale articolato e ben avviato. Già, Cetraro in Rete è nato quasi per caso. Senza grandi pretese. “Proviamo, vediamo cosa ne viene fuori”. Queste sono state le parole dette. E ciò che ne è “venuto fuori” è stato un sito d’informazione locale, aggiornato con costanza, ricco di contenuti e di servizi.

CetraroinRete.it è approdato sul Web da appena quattro mesi, precisamente l’8 aprile alle 21 e 30, ed ha già raggiunto importanti risultati di visibilità mediatica e di traffico web. Traffico che, siamo orgogliosi di dirlo, continua a salire. E lo fa anche in un periodo come quello estivo, in cui – è noto – si assiste a robuste flessioni degli accessi.

Il merito va in buona parte alle notizie che pubblichiamo, che spaziano dagli eventi alla politica e dallo sport alla cronaca. Ma è anche da additare ai numerosi servizi che, giorno dopo giorno, stiamo implementando. Come il canale di Youtube, che raccoglie una selezione dei migliori video caricati dai cetraresi sul noto portale di proprietà di Google; o come la fan page e il gruppo di Facebook, che hanno visto salire, quotidianamente, il numero dei fan e degli iscritti. E ancora, è merito del nuovo servizio Meteo, che offre le previsioni del tempo su Cetraro aggiornate per ben sei giorni, del corposo libro fotografico sfogliabile online e della galleria delle immagini ad alta risoluzione.

Molti cetraresi, in questi mesi, ci hanno fatto i complimenti per l’iniziativa ed invogliato a continuare, e altrettanti ci hanno appoggiato, inviandoci materiale e notizie. Beh, a loro diciamo solo una cosa: grazie. Altri, si sono messi in gioco personalmente, come Denise Grosso, la nostra prima collaboratrice, che salutiamo calorosamente e ringraziamo per l’ottimo lavoro svolto finora.

E non diciamo grazie solo a lei. Diciamo grazie anche a tutti voi che ci seguite con costanza. Perché se il traffico web aumenta, non è solo merito nostro che implementiamo servizi e scriviamo notizie accattivanti, ma è anche – e soprattutto – merito vostro, che ci date fiducia leggendoci.

Continuate a seguirci. E ricordate che se anche voi desiderate entrare a far parte di Cetraro in Rete, vi basta inviare una mail a info@cetraroinrete.it. Noi prenderemo in considerazione tutte le candidature. Più siamo, meglio è.

A presto

COMMENTI AL POST
AUTORE DEL POST: Francesco Forestiero




Scroll Up