Cetraro In Rete • CiRNews.it

L’informazione che mancava

Cetraro. “Il campo si farà”: parola del sindaco Aita e dell’assessore Cesareo. Ma anche del Consigliere Regionale Aieta…

- Politica

Le dichiarazioni fatte dal Primo cittadino nel corso di un incontro svoltosi ieri sera tra i dirigenti del Cetraro F.C. e l’Amministrazione Comunale

Facebook

Sembra che tutte le “pressioni” – se tali si possono chiamare – esercitate dagli sportivi e dai tifosi tramite l’ormai noto hashtag #salvateilcetraro abbiano sortito l’effetto sperato: il campo del Cetraro si farà, e non bisognerà aspettare nemmeno tanto tempo!

È quanto emerge dalle dichiarazioni fatte dal primo cittadino di Cetraro, Angelo Aita al sito Cosenza Channel. «Posso dire con certezza – si legge nell’articolo “#SalvateilCetraro: arriva la svolta. Il Sindaco Aita: “Il campo si farà. Ecco quando…” – che, nel prossimo mese di aprile, inizieranno i lavori di difesa organica della zona, da sempre colpita da forti mareggiate. Immediatamente dopo, si comincerà a lavorare per il campo. Secondo le mie previsioni, certamente prima dell’inizio di agosto». Una dichiarazione che arriva nel corso di un incontro svoltosi ieri sera tra i dirigenti del Cetraro F.C. e l’Amministrazione Comunale.
Alla domanda su quanto tempo bisognerà ancora aspettare affinché la squadra cetrarese abbia di nuovo un proprio stadio, il Sindaco si è sbilanciato in una previsione, dichiarando: «Credo che entro la fine del 2017, il Cetraro tornerà nuovamente a giocare qui».
Ma ha poi precisato che ci sono altri fattori da considerare, come il fatto che, con il finanziamento dato dalla Regione già a disposizione (400mila euro), si riuscirà a completare solo una prima parte del progetto, che renderà sì fruibile il nuovo campo sportivo, ma che non sarà definitiva. Per l’ultimazione, infatti, ha precisato Aita: «ho chiesto ieri mattina un finanziamento di 300mila euro al Ministro dello Sport Luca Lotti, con il quale il nostro Consigliere Regionale Giuseppe Aieta, è stato a colloquio a Roma». E se tutto andrà per il verso giusto, a quanto si legge, il Cetraro F.C. potrà essere davvero soddisfatto del risultato, visto che, ha spiegato sempre Aita, il progetto prevede la realizzazione di uno stadio unico nel suo genere, con erba sintetica di ultima generazione, riflettori, spazi verdi per le famiglie, videosorveglianza e una tribuna “tutt’uno con il nuovo lungomare”, senza alcuna barriera divisoria dal campo di gioco. Insomma, un progetto unico in Calabria!

Dello stesso avviso l’assessore allo sport Tommaso Cesareo che, nei giorni scorsi, comunque, aveva già rassicurato i cittadini e i tanti sostenitori della squadra tramite un post su Facebook, dove aveva scritto: “[…] l’Amministrazione Comunale, grazie soprattutto al Presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio, e all’interessamento del Consigliere Regionale Giuseppe Aieta, che hanno consentito un finanziamento di 400mila euro, il nuovo stadio lo costruirà. Ma sia chiaro che la costruzione dello stesso è subordinata ai lavori di difesa organica che prenderanno il via, secondo le rassicurazioni della Regione, nel prossimo mese di aprile […]”.

Anche il già citato consigliere regionale Giuseppe Aieta, in un commento datato 2 gennaio 2017 e che noi di CiRNews.it avevamo pubblicato con il titolo “Ecco il perché dal 2015 ad oggi non è stato realizzato il campo nonostante il finanziamento”, aveva trattato l’argomento, scrivendo: «Qualcuno si chiederà, perché dal 2015 ad oggi non fu realizzato il campo nonostante il finanziamento? Presto detto: perché il nuovo Sindaco, Angelo Aita, che aveva seguito ogni passo del progetto e del finanziamento, attese di iniziare i lavori di difesa a mare per evitare che il nuovo finanziamento fosse inghiottito dal mare. Oggi tutto è pronto! Difesa a mare, anche questa finanziata dalla Regione, e manifestazione d’interesse finalizzata all’appalto dei lavori di ‘Ristrutturazione del campo sportivo e riqualificazione aree limitrofe’».

Riassumendo, e in poche righe, una volta terminati i lavori di difesa a mare, si costruirà il nuovo campo sportivo di Cetraro che, se l’Amministrazione otterrà un nuova finanziamento di 300mila euro, dovrebbe essere davvero speciale.

Detto ciò, non resta ringraziare i tanti calciatori che si sono schierati in difesa del Cetraro (anche se – a quanto pare – era già stato tutto deciso anche prima del loro intervento) e aspettare il nuovo campo sportivo…

COMMENTI AL POST
AUTORE DEL POST: Francesco Forestiero




Scroll Up