Cetraro In Rete

L'informazione che mancava

Riceviamo e pubblichiamo un messaggio di un nostro lettore, Dino Marchetti, che ringraziamo per la collaborazione

“Cetraro è destinato a vivere di lontani ricordi…”

Riceviamo e Pubblichiamo, in Costume e società
Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

“Ieri per la 2^ volta ho squarciato una gomma su una delle fettucce stradali del comune di Cetraro e che dire dei mozzi, ammortizzatori e quant’altro di pezzi meccanici rotti perché sollecitati dalle tantissime buche “ornamentali” delle vie cittadine che “aiutano” a migliorare le tecniche di guida in uno slalom da autentici driver?

Sembra di percorrere con rispetto le piste di Beirut (bombardate in continuità) eppure sistematicamente i rappresentanti istituzionali da più anni hanno promesso il ripristino dei manti stradali… per carità non lo fate!

Privarci di tale “DIVERTIMENTO” sarebbe una NOIA INFINITA.

Cetraro è condannato a vivere di ricordi lontani quando, tra l’altro e tantissimo altro, era ritenuto a livello regionale (riduttivo) uno dei paesi turistici più invidiato.

Ora la malinconia è ricorrente per un PAESE desertico e senza speranza.

“A futura memoria”.

 

COMMENTA IL POST


Questo articolo è stato letto 407 volte
© 2018 CiRNews - Vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti

Scroll Up
error: Questo contenuto è protetto