Press "Enter" to skip to content

Cetraro “Borgo del futuro”

La Regione Calabria ha aderito, su proposta dell’Assessorato alla Ricerca Università e Istruzione, al Programma Smarter Italy indicando il Comune del Tirreno cosentino come destinatario della proposta Agid (Agenzia per l’Italia digitale) e del Ministero dell’Innovazione Digitale.

Cetraro, insieme ad altri dieci comuni italiani selezionati in una short list di beneficiari, godrà di una sostanziosa dotazione finanziaria (circa 4 milioni e mezzo per ogni Comune) per migliorare la qualità della vita dei cittadini, innovare il contesto imprenditoriale del territorio nazionale e generare un impatto rilevante sull’efficienza della pubblica amministrazione.

Il Sindaco Ermanno Cennamo e l’amministrazione comunale, nella sua interezza, esprimono viva soddisfazione per la scelta della giunta regionale della Calabria e rivolgono per tramite dell’assessore Sandra Savaglio un apprezzamento per la giunta regionale, che ha dimostrato attenzione e sensibilità ai complessi problemi della nostra città, faticosamente impegnata a creare condizioni di sviluppo e di crescita economica con i riflettori rivolti alle nuove generazioni.