Cetraro In Rete

L'informazione che mancava

Il piano comprende anche il riefficientamento dell’impianto di loc. Sant’Angelo e il potenziamento dell’impianto di depurazione di loc. Santa Maria

Cetraro, 5 milioni di euro per il sistema fognario

Riceviamo e Pubblichiamo, in Politica
Condividi su Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

“In questi giorni, un importante traguardo è stato raggiunto dal Comune di Cetraro che ha ottenuto un finanziamento, pari a quasi 5 milioni di euro, rivolto a migliorare il sistema fognario nelle località Bosco Arvara, San Pietro, Vignidonnici, Ceramile, San Biagio, Lecara, Ferraro, Angilla, Massete, Sant’Onofrio, Sinni, Santa Lucia, Fratia, Porcili, Palazzese, Palazzula e Sant’Angelo”.

Questa è la notizia divulgata dal Consigliere di minoranza Attilio Onorato, il quale, sulla base della comunicazione ufficiale pervenutagli dal consigliere Regionale Giuseppe Aieta, intende informare i cittadini cetraresi dell’approvazione, da parte della Giunta Regionale, dell’attesissimo piano degli interventi prioritari dei sistemi fognari e depurativi.

Tale piano comprende, inoltre, il riefficientamento dell’impianto di loc. Sant’Angelo e il potenziamento dell’impianto di depurazione di loc. Santa Maria.

“Si tratta di un gran passo in avanti per la comunità di Cetraro in quanto tale finanziamento consente di ottenere un miglioramento che riguarda non soltanto le condizioni abitative dei cittadini ma anche e soprattutto le condizioni ambientali in seguito alla realizzazione di un adeguato sistema di smaltimento delle acque reflue”.

“Un obiettivo fortemente perseguito ed ottenuto, anche grazie alla determinazione ed all’impegno costante del sindaco Angelo Aita e del Consigliere Regionale Giuseppe Aieta che sta dimostrando di essere molto legato alla propria Città”.

COMMENTA IL POST


Questo articolo è stato letto 372 volte
© 2018 CiRNews - Vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti

Scroll Up
error: Questo contenuto è protetto