Press "Enter" to skip to content

Centro Storico: protocollo d’intesa contro le infiltrazioni

“Ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nell’ambito dei lavori di Valorizzazione Centro Storico, Arti e Mestieri, il Comune di Cetraro nella persona del Sindaco pro-tempore, Dott.Giuseppe Aieta, ha sottoscritto con la ditta CO.CE.R. COSTRUZIONI s.r.l., aggiudicataria dei lavori, apposito Protocollo d’intesa al fine di prevenire infiltrazioni negli appalti pubblici”. Comincia così il Protocollo d’intesa contro le infiltrazioni mafiose sottoscritto dal Comune di Cetraro con la ditta CO.CE.R. Costruzioni S.r.l. E continua: “I lavori che inizieranno tra qualche giorno riguardano un finanziamento di circa 750.000 euro per la valorizzazione del Centro Storico, Arti e Mestieri, opera…

Last updated on 26 Febbraio 2017

Ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nell’ambito dei lavori di Valorizzazione Centro Storico, Arti e Mestieri, il Comune di Cetraro nella persona del Sindaco pro-tempore, Dott.Giuseppe Aieta, ha sottoscritto con la ditta CO.CE.R. COSTRUZIONI s.r.l., aggiudicataria dei lavori, apposito Protocollo d’intesa al fine di prevenire infiltrazioni negli appalti pubblici”.

PROTOCOLLO-D'INTESA--contro-mafiaComincia così il Protocollo d’intesa contro le infiltrazioni mafiose sottoscritto dal Comune di Cetraro con la ditta CO.CE.R. Costruzioni S.r.l. E continua: “I lavori che inizieranno tra qualche giorno riguardano un finanziamento di circa 750.000 euro per la valorizzazione del Centro Storico, Arti e Mestieri, opera considerata di rilevanza strategica per lo sviluppo socio-economico del territorio e riguardano la creazione di laboratori artistici con l’abbattimento delle barriere architettoniche oltre che il rifacimento del decoro dei palazzi ex Ginnasio e Pallottini.

Il Sindaco, quale autorità locale di pubblica sicurezza e portatore delle istanze di sicurezza della comunità locale, d’intesa con la Prefettura di Cosenza, con l’obiettivo di accrescere gli standards delle misure necessarie ad arginare i tentativi di intercettazione delle risorse pubbliche da parte della criminalità organizzata ha impegnato la ditta aggiudicataria dei lavori di realizzazione dell’opera pubblica, a sottoscrivere apposito protocollo così come accade per tutti gli appalti del Comune di Cetraro. La ditta ha offerto prontamente il suo pieno apporto ad un sistema di controllo del cantiere atto a garantire la piena regolarità dei lavori ed assicurare condizioni di sicurezza. La ditta CO.CE.R. COSTRUZIONI s.r.l. comunicherà tempestivamente i dati relativi alle società e imprese – anche con riferimento ai loro assetti societari – a cui intende affidare l’esecuzione dei lavori e di cui intende avvalersi nell’affidamento di servizi, noli o trasporti, o per la fornitura dei materiali facenti parte integrante del ciclo produttivo o comunque strettamente inerenti alla realizzazione dell’opera.

L’Impresa appaltatrice individuerà un “Referente di cantiere” che assumerà la responsabilità dell’attuazione delle disposizioni e trasmetterà, con cadenza settimanale, ed entro le ore 12,00 del venerdì precedente, le attività settimanali previste, distinte per ogni giorno lavorativo, alla Prefettura di Cosenza. Tale trasmissione avverrà tramite i presidi delle Forze di Polizia presenti in Cetraro (CS)“.

 unodue

 

Comments are closed.