Press "Enter" to skip to content

“Boost your creativity, go digital!”, il progetto europeo fa tappa ad Acquappesa

Dal 28 ottobre al 4 novembre si è tenuto ad Acquappesa il progetto “Boost your creativity, go digital!”

Training course organizzato da Neverland Europe APS e finanziato dall’Unione Europea, ha visto la presenza di 26 giovani partecipanti tra i 18 e i 30 anni provenienti da 6 Paesi differenti (Italia, Spagna, Austria, Ungheria, Estonia, e Polonia).

Il progetto, attraverso l’utilizzo di metodologie di educazione non formale, ha avuto lo scopo di fornire ai partecipanti europei le skills fondamentali del mondo digitale, insegnando loro come utilizzare con accuratezza i social media, come effettuare fotografie digitali in grado di raccontare storie che possano emozionare e come realizzare video per l’insegnamento online (e-learning).

Tra le attività effettuate dai ragazzi ci sono state la creazione di pagine Facebook e Instagram, la realizzazione di loghi per brand e la realizzazione di un portfolio fotografico, le cui immagini sono state poi utilizzate per una mostra al Centro Congressi delle Terme Luigiane, che ha visto la partecipazione del Vicesindaco Massimiliano De Caro.

Il progetto si situa all’interno del programma Erasmus Plus, finanziato dall’Unione Europea per fornire ai cittadini le competenze e le abilità necessarie per migliorare loro stessi in alcuni campi fondamentali per la loro educazione.

Tra gli obiettivi del Programma c’è anche quello di promuovere la creazione e lo sviluppo di reti europee, che offrono opportunità di cooperazione tra le parti interessate e lo scambio e il trasferimento di conoscenze, grazie alla condivisione di best practice e ai lavori di brainstorming di gruppo.

“Boost your creativity, go digital!” è riuscito nell’intento, fornendo l’opportunità di mostrare ancora una volta la caparbietà di un gruppo di giovani che crede in un futuro multiculturale che possa aiutare lo sviluppo dell’intero territorio regionale.

 

Francesco Zicaro

COMMENTI AL POST