Press "Enter" to skip to content

Berlusconi contestato al seggio da una attivista Femen: il VIDEO

La giovane, bloccata dalla polizia, aveva la scritta «Femen» sul petto e sulla schiena.

Nel 2013 Berlusconi, sempre nel seggio di via Scrosati a Milano, era stato contestato da tre attiviste dello stesso movimento

Le Femen – lo ricordiamo – nascono in Ucraina, a Kiev, nel 2008, e sono diventate famose, su scala internazionale, proprio per la pratica di manifestare mostrando i seni contro il turismo sessuale, il sessismo e altre discriminazioni sociali. Berlusconi ha poi compilato le schede elettorali in pochi minuti verso le 12.30, dopo aver atteso in coda il suo turno.