Press "Enter" to skip to content

A Cetraro aprirà un centro per disabili

L’iniziativa solidale è dell’assistente sociale Melania Splendore. La necessità è emersa a seguito di uno studio condotto a Settembre 2010 dalla stessa Splendore, secondo cui il territorio cetrarese risulta privo di un centro diurno del genere. L’amministrazione comunale della giunta Aieta ha approvato immediatamente la richiesta della giovane assistente sociale, visto che – effettivamente – nel territorio comunale manca una struttura idonea all’accoglienza. La struttura individuata è l’ex scuola elementare sita nella contrada di San Biagio.

Last updated on 25 Febbraio 2017

L’iniziativa solidale è dell’assistente sociale Melania Splendore.

La necessità è emersa a seguito di uno studio condotto a Settembre 2010 dalla stessa Splendore, secondo cui il territorio cetrarese risulta privo di un centro diurno del genere. L’amministrazione comunale della giunta Aieta ha approvato immediatamente la richiesta della giovane assistente sociale, visto che – effettivamente – nel territorio comunale manca una struttura idonea all’accoglienza.

La struttura individuata è l’ex scuola elementare sita nella contrada di San Biagio.

Comments are closed.