Press "Enter" to skip to content

Traghetto urta contro la banchina del porto

Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio a Piombino (Livorno). Durante la manovra di attracco, un traghetto della Toremar (Oglasa) che proveniva dal Porto Ferraio all’Isola d’Elba ha sbattuto violentemente su una banchina del porto. Uno squarcio di mezzo metro si è aperto sulla fiancata. Fortunatamente, l’impatto non ha causato feriti. A bordo c’erano 236 passeggeri che, pare, non si sono resi conto di nulla, tanto che le operazioni di sbarco si sono svolte regolarmente.

Last updated on 26 Febbraio 2017

Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio a Piombino (Livorno).

Durante la manovra di attracco, un traghetto della Toremar (Oglasa) che proveniva dal Porto Ferraio all’Isola d’Elba ha sbattuto violentemente su una banchina del porto.

Uno squarcio di mezzo metro si è aperto sulla fiancata.

Fortunatamente, l’impatto non ha causato feriti. A bordo c’erano 236 passeggeri che, pare, non si sono resi conto di nulla, tanto che le operazioni di sbarco si sono svolte regolarmente.

Comments are closed.