Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “rondini”

Addio Chiesa! Le rondini hanno spiccato il volo…

LE RONDINI HANNO SPICCATO IL VOLO PRONTI AD ABBATTERE LA VECCHIA CHIESA. GIA’ DA DOMANI! (ovviamente sono pronto a ricevere la simpatica ironia di chi volesse farla). Comincia così il post del primo cittadino Giuseppe Aieta che, su Facebook, ha annunciato la demolizione della Chiesa del borgo. “Oggi – scrive Aieta – abbiamo esperito l’ennesimo sopralluogo per verificare che i rondinini avessero spiccato il volo. Abbiamo verificato, unitamente al Corpo Forestale dello Stato, che i nidi sono stati abbandonati. Nella stessa giornata abbiamo richiesto la ripresa dei lavori di demolizione della vecchia chiesa per fare spazio ad una vasta area…

Passeri e rondinelle

Carissimo Dott. Forestiero, ho letto con attenzione il tuo scritto La chiesa non si demolisce: ci sono le rondini…, riportato nel blog da te diretto. Devo dire che esso è particolarmente attuale in tempi in cui la questione “riqualificazione del Borgo marinaro” balza quotidianamente alla ribalta della cronaca, per via delle lentezze programmatiche, delle incongruenze di alcuni progetti, delle iniziative portate avanti finora. Su questi fronti più volte abbiamo espresso i nostri pareri che, più volte, sono rimasti inascoltati o ignorati, all’insegna del determinismo e del protagonismo ad ogni costo… Dobbiamo, però, questa volta, spezzare una lancia in favore del…

Una rondine non fa… una chiesa!

Scopro con immenso piacere la sensibilità animalista del mio caro amico sindaco. Del resto non poteva essere diversamente, visto che nessuno come lui è riuscito a capire l’indole dei suoi concittadini… Il fatto: si blocca la demolizione della vecchia chiesa perchè sotto i cornicioni della stessa hanno nidificato le rondini, e in questo periodo i nidi contengono i “piccoli”. Storia straordinaria e commovente. Sembra uscita dal libro Cuore di De Amicis. L’antefatto: la vecchia chiesa andava demolita soprattutto perchè malridotta e pericolosa per l’incolumità dei cittadini, cosi com’è scritto in un’ordinanza del sindaco. Quindi, devo dedurre che l’incolumità delle rondinelle…

La chiesa non si demolisce: ci sono le rondini…

…almeno per il momento. Devo esser sincero, la tentazione di pubblicare un pezzo di satira, mi attirava parecchio. Ma poi mi sono detto: “stavolta è scontato. È troppo facile! E poi la satira bisogna saperla fare, e io non mi sono mai cimentato con tutto ciò”. Tuttavia, prima o poi, ci proverò. Promesso! Anche perché le notizie “ghiotte” come questa che mi accingo a darvi, mi evocano immagini che, forse, si potrebbero definire, se non altro, “particolari” 🙂 Questa mattina, infatti, la prima cosa che mi è balenata in mente dopo aver letto cos’ha scritto il nostro Primo cittadino su…

2022 - 2023 © SCS Srl