Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “cassonetti”

Emergenza rifiuti e controlli

[Riceviamo e pubblichiamo la seguente e-mail inviataci dall’utente Corrado Tripicchio, che ringraziamo per la collaborazione]  “Giuseppe Aieta, un sindaco in prima linea per la lotta ai furbetti dei rifiuti. Controlli programmati, molte sanzioni, ma anche interventi volti ad educare e sensibilizzare la popolazione con l’obiettivo di contrastare l’abbandono di sacchetti accanto ai cassonetti”.

Emergenza rifiuti: qualcosa si muove…

Dopo la lettera inviata dal Sindaco Aieta al Dipartimento Politiche dell’Ambiente della Regione Calabria e le lamentele dei cittadini in cui si chiedeva al Sindaco stesso di prendere dei provvedimenti, forse qualcosa sta cambiando. O almeno, in parte… Qualche ora fa, infatti, nel pressi dell’ex palazzetto dello sport (all’imbocco del “corridoio delle contrade”, per intenderci), i rifiuti accumulati sono stati rimossi. Ecco una foto scattata più o meno verso le 17 e 30. Che si sia sbloccato finalmente qualcosa? O si tratta di un intevento straordinario da parte del Comune? E le altre zone in che situazioni sono?

Rifiuti a Cetraro, proseguono i blitz e le multe

«È senza sosta il lavoro dei Vigili Urbani di Cetraro coordinati dall’assessore all’ambiente, Marco Bianco e dal Comandante dei Vigili Urbani, Francesco Splendore. Sono saliti a 30 i cittadini che non rispettano il regolamento sulla raccolta differenziata». Con queste parole inizia la nota diffusa dal sindaco Giuseppe Aieta e dal dall’assessore all’ambiente Marco Bianco. Una nota che conferma la linea dura intrapresa dall’Amministrazione comunale contro chi abbandona i rifiuti per la strada e non rispetta le norme sulla raccolta differenziata. «Problemi che l’amministrazione comunale vuole risolvere – si legge nella nota – per scongiurare situazioni di gravità durante l’estate. Le…

Raccolta differenziata e il mistero dei cassonetti scomparsi

La raccolta differenziata a Cetraro sembra incontrare già alcune difficoltà, ancora prima di iniziare. È di qualche giorno fa la notizia (apparsa sulla Gazzetta del Sud) che dirama una nota dell’assessore all’Ambiente Marco Bianco, in cui afferma: “Abbiamo posizionato per tre volte i cassonetti in due o tre contrade. Alcuni non li abbiamo trovati, altri sono stati danneggiati, altri ancora buttati nelle scarpate”. Insomma, vita difficile per la raccolta differenziata che appare oggetto di vandalismi e furti. Nella nota Bianco continua dicendo: “Dobbiamo attivarci immediatamente per informare i cittadini e per avviare un’opera di sensibilizzazione ed educazione, al fine di…

2022 - 2023 © SCS Srl