Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “Carabinieri”

Duro colpo dell’Amministrazione comunale all’utilizzo improprio dell’acqua!

Dopo la denuncia dell'assessore alla manutenzione ed ai servizi, inviata nei giorni scorsi ai Carabinieri ed al Procuratore della Repubblica, continuano in modo serrato i controlli sul territorio comunale circa i disservizi idrico dovuti, in larga parte, alle manomissioni e all'uso improprio dell'acqua comunale.

Cetraro, tentata rapina: arrestato

Cetraro. Ieri, i Carabinieri di Paola hanno arrestato un cittadino di origini ghanesi residente a Cetraro, di 25 anni, per rapina. Il soggetto, già noto alle forze dell’ordine, “avrebbe incontrato un suo conoscente con il quale avrebbe iniziato una discussione divenuta sempre più accesa e animata“. Ha riportare la notizia è il quotidiano online miocomune.it. Al termine della discussione il ghanese avrebbe percosso l’uomo e, dopo averlo immobilizzato, gli avrebbe strappato il borsello. Successivamente, allontanandosi, avrebbe colpito con un pugno, sfondandolo, il parabrezza di un’auto parcheggiata lì vicino. I cittadini, allarmati, hanno contattato il 112. Sul posto sono arrivate le pattuglie della Radiomobile della Compagnia di…

Cetraro: nuove misure per garantire la Sicurezza

Riceviamo e rendiamo noto il documento approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale nella seduta straordinaria dell’11 gennaio 2016. Nel documento, firmato dal primo cittadino Angelo Aita e dal presidente del Consiglio Comunale Franco Pascarella, vengono riassunte le misure che l’Amministrazione comunale intende mettere in atto al fine di incrementare il livello di sicurezza per i cittadini a Cetraro dopo il grave atto intimidatorio subito dal geom. Mario Castiglia. Svariate le misure che il Consiglio Comunale ritiene imprescindibili. Come, ad esempio, l’apertura della nuova caserma dei Carabinieri, la destinazione di fondi per la videosorveglianza e la nomina dei componenti dell’Osservatorio sulla Legalità e il Disagio. A seguire, il documento diffuso poche ore fa.

Cetraro. Rubavano gasolio: due gli arresti

Ieri, nel giorno dell’Epifania, grazie al lavoro svolto in modo congiunto dall’Arma dei Carabinieri e dall’Ufficio Circondariale marittimo di Cetraro sono stati tratti in arresto due persone che, stando a quanto riportato sul sito www.ildispaccio.it, rubavano gasolio da una motonave ormeggiata nel porto. I militari hanno sorpreso due sconosciuti mentre riempivano delle taniche di plastica.

Il PD per la nuova caserma dei Carabinieri

Al centro dell’attenzione del circolo del PD di Cetraro la questione della nuova Caserma dei Carabinieri che è stata oggetto di confronto tra l’On. Ernesto Magorno e il gruppo dirigente locale, in vista della prossima iniziativa che si terrà a Cetraro con il Sottosegretario agli Interni Domenico Manzione. Magorno ha dato definitiva conferma che il Sottosegretario sarà presente a Cetraro ed ha ribadito l’impegno per la presentazione dell’emendamento, di cui si sta discutendo in queste ore in Parlamento, che dovrebbe servire a sbloccare il problema del canone e di conseguenza rendere percorribile il passaggio dell’Arma nelle nuova caserma. Un impegno…

Violentata, arrestato fidanzato: un ragazzo originario del Congo

Ennesimo fatto di violenza. Il teatro, questa volta, è Perugia. L’accusa è quella di aver “picchiato e violentato” la sua fidanzata. Che si tratti di un altro episodio di brutalità tra partner? Gelosia? Litigio? Il protagonista in questione è un ventiduenne originario del Congo che, questa mattina, è stato arrestato dai carabinieri di Perugia. La vittima? Una studentessa universitaria perugina. L’aggressione – in base alla ricostruzione dei militari interventi sul posto – è avvenuta nell’abitazione dello straniero. Abitazione che si trova a ridosso del centro. A chiamare le forze dell’ordine, pare sia stata la stessa giovane. All’arrivo dei militari il…

6 Kg di hashish trovati su un autobus di linea

Un gran quantitativo di droga – precisamente 6,6 Kg di hashish – è stato rinvenuto dai carabinieri del Comando di Cosenza. La sostanza stupefacente è stata trovata in una valigia abbandonata chissà da chi, su un autobus di linea privato e proveniente dal nord Italia. La droga era stata divisa in sei panetti, sigillata e riposta in valigia. Si suppone che l’ignoto corriere se ne sia liberato, proprio a causa dei controlli operati dagli stessi carabinieri. Il personale dell’azienda di trasporti ha garantito piena collaborazione ai militari dell’arma.

2022 - 2023 © SCS Srl