Press "Enter" to skip to content

Posts tagged as “articolo”

Un poema inedito di Samuele Occhiuzzi

Dal periodico Rinascita Sud, n. 1-2 Gennaio-Febbraio 1983, riporto, dopo aver emendato alcuni errori, un mio articolo, su Samuele Occhiuzzi. “Il caro amico Vito Occhiuzzi, un dottore cetrarese che vive a Bologna, appartenente ad una famiglia che nel corso dei secoli ha dato al nostro paese tanti dotti e pii sacerdoti, nonché numerosi e valenti medici, mi ha cortesemente consegnato, per esaminarlo, un vecchio manoscritto di Samuele Occhiuzzi, un laico morto all’inizio di questo secolo. Il manoscritto, una “cantica”, reca il titolo “L’Esilio di Natalia ed il rinato vandalismo europeo”. L’opera consiste in un poema diviso in tre lunghi canti…

Maria Occhiuzzi Iannelli

Preciso che il presente scritto, riguardante la compianta cetrarese Maria Occhiuzzi, è stato composto nel 1984 e doveva uscire su il giornalino “il Centro”. Purtroppo, il citato periodico locale, edito dal “Centro culturale G. M. Ricucci”, ebbe breve vita e il mio articolo rimase nel mio cassetto. Su detto periodico, per circa un anno, ho curato la rubrica riguardante i personaggi cetraresi. L’articolo, 24 ore fa, è stato inviato al blog “Rosso Cetraro” e oggi, al fine di dare ad esso più ampia diffusione, lo ripropongo ai lettori di “Cetraro in Rete”, la cui spettabile direzione è sempre cortese e…

“Cetraro, tramonti tra cedri e ’nduja”

“Il paesino arroccato sulla costa calabra è una perla non solo per spiagge e paesaggi ma anche per la cucina“. Che dire? Bello l’articolo dedicato al nostro Paese da Piero Soria e pubblicato proprio oggi sul sito de La Stampa. “Perché Cetraro è bellissima – scrive il giornalista nel suo pezzo inserito nella sezione Viaggi-In Italia – un antico borgo medioevale avviticchiato sulla collina, l’intrico di vicoli che s’affacciano sul Tirreno calabro subito sotto, dove si accende una marina placida e lucente col porto“. Io non so, sinceramente, se tutti i lettori di Cetraro In Rete siano d’accordo o meno con…

Daniele Pifano a Cetraro: il Sindaco precisa

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota inviateci dal Sindaco Giuseppe Aieta in risposta alla domanda diffusa dal Sig. Antonio Panebianco pubblicata ieri. “Gent.ma Redazione, ho letto la nota del Sig. Antonio Panebianco sulla presenza di Daniele Pifano in Comune e vorrei precisare quanto segue. Da più tempo, Daniele Pifano si interessa dei problemi della nostra città attraverso un’azione incisiva che ha portato il nostro Comune ad intraprendere buone prassi amministrative. Nell’occasione citata dal lettore tengo a precisare che la presenza di Pifano arriva dopo numerose riunioni per avviare la raccolta differenziata a mare. Nella fattispecie, la riunione dal sottoscritto convocata,…

L’Espresso parla di Cetraro: «Ospedale con scossa»

Il settimanale L’Espresso dedica un articolo alla vicenda degli “ospedali riuniti”, riportando anche delle dichiarazioni del primo cittadino Giuseppe Aieta. Ecco il pezzo. Buona lettura. [ndr, chi non riuscisse a visualizzare l’articolo, può scaricarlo in pdf cliccando qui]     

Disoccupati: “l’iter seguito dal gruppo dei senzalavoro”. Marchetti interviene. La vicenda

“Cosa c’è di scandaloso in questa vicenda? Se scandalo c’è, è l’ipocrisia, l’incapacità di una politica e di un’istituzione che non riescono a fare gli interessi dei disoccupati cetraresi o peggio ancora vogliono creare confusione per nascondere il proprio nanismo politico ed istituzionale. Ai disoccupati, tutti l’invito a non cadere nella trappola di quei soggetti politici istituzionali che con la confusione vogliono nascondere il loro modo di gestire la cosa pubblica”. Sono parole dell’ex Sindaco Mario Marchetti che oggi interviene sulle pagine del Quotidiano della Calabria in merito alla questione dei disoccupati. Il giornale, nel riportare una corposa nota di…

2022 - 2023 © SCS Srl