Press "Enter" to skip to content

Sciopero Cgil: anche Cetraro scende in piazza

Una manifestazione per modificare la nuova manovra economica varata dal Governo. È questo il fulcro su cui si fonda lo sciopero generale indetto per oggi dalla Cgil e che vedrà come punto di ritrovo Piazza XI Settembre a Cosenza. All’iniziativa, che partirà dalle ore 9.30 di questa mattina, parteciperà anche il Comune di Cetraro, giunto a questa decisione in seguito alle comunicazioni intrattenute con il segretario della Cgil Angelo Sposato. A riguardo, il sindaco di Cetraro Giuseppe Aieta, ha spiegato come l’adesione allo sciopero generale sia fondamentale per assumere iniziative forti contro tagli e tasse indiscriminati. Provvedimenti che non solo…

Last updated on 25 Febbraio 2017

Una manifestazione per modificare la nuova manovra economica varata dal Governo. È questo il fulcro su cui si fonda lo sciopero generale indetto per oggi dalla Cgil e che vedrà come punto di ritrovo Piazza XI Settembre a Cosenza.

All’iniziativa, che partirà dalle ore 9.30 di questa mattina, parteciperà anche il Comune di Cetraro, giunto a questa decisione in seguito alle comunicazioni intrattenute con il segretario della Cgil Angelo Sposato.

A riguardo, il sindaco di Cetraro Giuseppe Aieta, ha spiegato come l’adesione allo sciopero generale sia fondamentale per assumere iniziative forti contro tagli e tasse indiscriminati. Provvedimenti che non solo andranno ad incidere sui Comuni, ma anche su lavoratori e famiglie, dato che i Comuni stessi dovranno necessariamente adottare dei tagli sui servizi.

Comments are closed.