Press "Enter" to skip to content

Opzioni Binarie: perché gli utenti continuano a crescere

Last updated on 25 Febbraio 2017

Una tematica di cui si parla con frequenza costante e che va a circoscrivere uno strumento finanziario nato come di nicchia e diventato, nel tempo, popolare.
Siamo nel mondo del trading online e chi vuole speculare, nel senso di guadagnare, sui mercato, si affida sempre più a questo strumento inquadrabile nel segmento OTC, ovvero Over the Country, termine che va a indicare un mercato senza le regolamentazioni di quello fisico. In sostanza una serie di transazioni che hanno luogo al di fuori degli spazi utilizzati solitamente.
Per comprendere meglio come funziona questo strumento la cui richiesta in rete è letteralmente esplosa ci siamo rivolti alla redazione di Leopzionibinarie.

trading-online
Cosa si intende esattamente quando si parla di opzioni binarie?
“Si tratta di prodotti finanziari derivati, quindi il loro valore dipende dall’andamento di altre variabili, i cosiddetti sottostanti. Tecnicamente fare trading di opzioni binarie vuol dire puntare su uno di questi strumenti sottostanti e andare poi a indicare una scadenza temporale entro la quale quell’asset dovrà salire o scendere di valore. In sintesi, una previsione che implica soltanto due strade.”

Come spiegare il successo delle opzioni binarie?
“Sicuramente per la loro facilità di utilizzo. Si può iniziare a investire tramite la rete in modo piuttosto semplice e immediato. E in aggiunta a questo, per fare trading di opzioni binarie non si deve essere esperti di finanza. Ecco perché sempre più utenti le sperimentano.”

Si tratta di prodotti a rischio? Si può sperare di guadagnare realmente?
“Di investimenti sicuri al 100% non ne esistono e le opzioni binarie non sfuggono a questa logica. Il guadagno è tutt’altro che scontato. Tuttavia non sono neanche strumenti da demonizzare a prescindere. Nel nostro sito Leopzionibinarie cerchiamo di portare testimonianze tanto di chi perde i soldi quanto di chi è riuscito a guadagnare qualcosa con le opzioni binarie. D’altra parte vincere sempre è impossibile anche perché in quel caso sarebbe inutile la presenza dei broker: è chiaro che sono loro a guadagnare da tutto questo movimento.”

Veniamo proprio ai broker: a chi ci si può affidare?
“Anche qui non c’è una risposta valida sempre. In rete esistono moltissimi intermediari che offrono il proprio servizio. Il consiglio che diamo noi è quello di affidarsi a piattaforme regolamentate; e che offrano le condizioni più convenienti in termini di bonus sui depositi, commissioni ecc…”

Per concludere, cosa rispondere a chi sostiene che le opzioni binarie siano più simili ad un gioco d’azzardo che no ad un investimento?
“Sicuramente il meccanismo di questi strumenti, che va a implicare una previsione, può essere molto simile e a qualcuno potrebbe richiamare il funzionamento di una scommessa. Ma ciò non deve portare alla conseguenza opposta, ovvero approcciarsi alle opzioni binarie in modo leggero proprio in quanto ritenute uno strumento governato dal caso e dalla sorte. Sarebbe il modo più certo di perdere tutti i propri soldi.”

Comments are closed.