Press "Enter" to skip to content

“Non ci resta che piangere”

Questo il lapidario commento che meriterebbero i comunicati di qualche giorno fa del “riabilitato” vicesindaco e del coordinatore della maggioranza di Cetraro nonché segretario cittadino del PSI!

Siamo infatti sicuri che la gente abbia ormai capito, perché per due mesi è stata costretta ad assistere a questa pantomima posta in essere solo per “ragioni politiche” diverse da quelle più strettamente connesse alle problematiche della città. Lo abbiamo già detto, è stata una brutta pagina della storia politica della città per la quale tutti i protagonisti dovrebbero solo provare vergogna.

Ed invece no, si cerca di spiegare e si racconta che tutto va bene. Ma ciò che lascia basiti sono i racconti dei fatti perché smentiti e contraddetti dallo stesso contenuto del comunicati!

Infatti, i ringraziamenti a chi ha preferito defilarsi dalla coalizione, non condividendone più l’azione politica, è disarmante e dimostra una profonda ipocrisia! La logica è logica e fa sempre tornare i conti! Le parole, quelle dette, ma soprattutto quelle scritte e consegnate ai media in questi ultimi mesi, restano!

O siamo noi che non sappiamo leggere e non capiamo??!!
E’ legittimo porsi anche queste domande, ma una in particolare sorge spontanea: …” ci sono o ci fanno?…”.

 

Partecipazione Attiva

2022 - 2023 © SCS Srl