CiRNews.it | Cetraro In Rete

L’informazione che mancava

L’inquinamento del mare? La plastica, principale imputato

- Attualità

La Lega Navale Italiana partecipa attivamente alla campagna di sensibilizzazione sull’inquinamento da plastica nel mare

Facebook

Nella giornata del 24 maggio si sono riuniti presso la sede della Guardia Costiera di Cetraro, la Guardia Costiera di Cetraro, la Lega Navale Italiana sezione di Cetraro, rappresentata dal Consigliere allo sport Michelangelo Ferraro, la biologa marina dott.ssa Stefania Giglio, lo zoologo marino dott. Andrea Peiser, coordinati dal comandante dell’ACP di Cetraro Fabio Palombella.

Ai lavori hanno partecipato gli alunni dell’Istituto Nautico di Cetraro ed i relatori hanno parlato dei rischi per “mare Nostrum” derivanti dall’inquinamento di materiali plastici.

I relatori hanno illustrato i danni che l’uso indiscriminato e massiccio della plastica provoca nel  mare, nell’ambiente marino e sulle specie ittiche che poi giungono sulle nostre tavole.

La Lega Navale, tra l’altro, ha spiegato ai ragazzi le attività della stessa intraprese, nonché dei suggerimenti utili per prevenire e /o ridurre l’inquinamento da plastica nel mare.

L’appuntamento programmato è proseguito il giorno successivo nel quale si è andati “a pesca di plastica” sull’arenile di Cetraro Marina. Tanti sono stati i sacchi di rifiuti raccolti in poco tempo dagli alunni delle scuole cetraresi.

COMMENTI AL POST
AUTORE DEL POST: Riceviamo e Pubblichiamo




Scroll Up