Press "Enter" to skip to content

Giovani Democratici: “Non un passo indietro!”

Last updated on 25 Febbraio 2017

“La preoccupante serie di atti intimidatori che hanno colpito la nostra città – si legge in un comunicato stampa diffuso pochi minuti dai Giovani Democratici di Cetraro – suppone al mondo politico ed alle nuove generazioni di riflettere sul modo di costruire un futuro in cui trionfino libertà e democrazia.

giovani_democratici_logoI Giovani Democratici di Cetraro condannano gli atti di violenza, che hanno colpito la ditta Preite e chiedono alle forze dell’ordine di intervenire con determinazione per ripristinare le condizioni di sicurezza al fine di mettere le imprese nelle condizioni di operare con tranquillità”.

“È inquietante – continuano – l’episodio  che ha colpito il dirigente del PD Nando Caldiero, professionista di elevata competenza e personalità da sempre impegnata a difesa della legalità. La via da seguire non è l’indifferenza, né la rassegnazione. I questi casi occorre costruire un ampio fronte democratico in grado di fare argine contro ogni forma di recrudescenza”.

“I Giovani Democratici – chiude la nota – sono in prima linea in questa battaglia e chiedono all’intera comunità cetrarese di isolare balordi e farabutti con l’attenzione rivolta alla valorizzazione di quanto di positivo sinora la città ha creato, esaltando gli spazi di bellezza ed i tanti risultati prodotti dal buon governo e dalla collaborazione delle forze sane”.

Comments are closed.

2022 - 2023 © SCS Srl